Sesso, i lavori domestici aumentano la passione nella coppia

Stando a una ricerca riportata dall'Indipendent, la divisione del lavoro tra uomo e donna sarebbe di fondamentale importanza: essere complici anche nelle faccende di casa aumenterebbe infatti la frequenza sessuale della coppia

Coppia a letto

Tra i più frequenti problemi di coppia figura il calo del desiderio: il mal di testa e l'essere indisposte sono solo alcune delle giustificazioni più utilizzate dalle donne per smorzare i maschietti in preda alla passione.

Non è sempre finzione però, spesso la donna si trova a dividersi tra lavoro, famiglia e faccende domestiche e, sicuramente, la stanchezza non aiuta ad essere pimpanti e vogliose.

Potrebbe esistere una soluzione per rendere le coppie più complici: stando alla ricerca riportata dall'Indipendent, il segreto delle coppie più "focose" vedrebbe i partner dividere equamente i lavori domestici con la partner.

Ebbene sì, a darne conferma è l'autrice stessa della ricerca, Sharon Sassler: "Le coppie contemporanee che aderiscono a una equa divisione del lavoro sono le uniche che mostrano un aumento nella frequenza sessuale" - continua poi dicendo -"Il desiderio nella coppia non viene alimentato dalle disuguaglianza ma dall'ugualianza e dalla voglia di aiutarsi. Solo le coppie che condividono anche i mestieri in casa fanno molto sesso". 

Ecco che allora, le coppie più moderne in cui la donna non è la Cenerentola di casa ma è supportata dall'uomo che, regolarmente lava e stira, farebbero sesso una media di 7 volte al mese contro le 5 di chi, invece, non divide equamente i compiti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Bollette luce e gas, buona notizia per metà degli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 13 febbraio 2020: centrato un 5+1 da mezzo milione

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • C'è posta per te, Maria De Filippi perde la pazienza: "Non ce la posso fa"

Torna su
Today è in caricamento