''Post sex blues'', la tristezza che arriva dopo il sesso colpisce anche gli uomini

Uno studio ha dimostrato che a soffrire di ansia e malinconia subito dopo aver avuto un rapporto sessuale possono essere anche gli uomini, non solo le donne

foto archivio

Gli esperti chiamano ‘post sex blues’ il disturbo che colpisce una donna su tre che subito dopo aver fatto sesso, avverte una sensazione di ansia e malinconia spesso accompagnata da un irresistibile nodo in gola anche quando è stato raggiunto l'orgasmo. 

Fino ad ora si pensava che la "disforia post-coitale" - questo il termine medico - colpisse solo le  donne, ma adesso, secondo uno studio pubblicato sul Journal of Sex & Marital Therapy, pare cha anche gli uomini ne soffrano e nemmeno tanto raramente.

'Sex blues': il pianto improvviso che arriva dopo il sesso 

Gli scienziati australiani della Queensland University of Technology  hanno analizzato i risultati di un sondaggio condotto a livello internazionale che coinvolgeva 1200 uomini provenienti da USA, Australia, Regno Unito, Russia, Nuova Zelanda, Germania e altri Paesi.

Il 41% del campione esaminato ha affermato di aver affrontato un episodio di disforia post-coitale almeno una volta nella vita: il 20% ha ammesso di averlo provato nelle ultime quattro settimane, mentre il 4% dei partecipanti ha dichiarato di soffrirne regolarmente.

Sex blues, le sensazioni provate

Cosa prova chi soffre di ‘post sex blues’? Alcuni dicono di non voler essere toccati o di sentire il desiderio di restare da soli o di lasciare la stanza, altri ammettono di sentirsi insoddisfatti, annoiati, privi di emozioni, sensazioni che contrastano con quelle di chi vive il sesso con leggerezza.

"Le prime tre fasi - eccitazione, ricerca e orgasmo - sono quelle più studiate. L'esperienza invece del 'post' rimane un mistero, è ancora poco compresa", ha spiegato l'autore dello studio, Robert Schweitzer: "Era una convinzione comune che uomini e donne sperimentassero una serie di emozioni positive, tra cui il rilassamento e la soddisfazione dopo l'attività sessuale”, ha proseguito l’esperto, spiegando che, però, non è così per tutti.

La ricerca contraddice così la visione culturale e stereotipata secondo cui all'uomo debba sempre piacere il sesso e ne tragga sicuramente giovamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

Torna su
Today è in caricamento