Smette di mangiare per assomigliare alle modelle su Instagram: “Stavo per morire”

A 14 anni ha iniziato una dieta ferrea ispirandosi alle foto pubblicate sui social e, dopo aver rischiato la vita a causa dell’anoressia, una ragazza inglese ha denunciato i rischi che corrono coloro che si ispirano a certi esempi

Una storia che, purtroppo, accomuna molte ragazze quella riportata dal britannico Mirror che ha come protagonista India Edmonds, una 17enne inglese vittima dell’influenza negativa esercitata su di lei dalle immagini dei social network raffiguranti i fisici ‘perfetti’ di modelle in posa. 

"Ho smesso di mangiare per assomigliare alle foto delle modelle su Instagram” ha ammesso la giovane ripercorrendo la sua vita che, ad appena 14 anni, è stata stravolta dal confronto con le celebrities che ha iniziato a seguire su Instagram e dall’anoressia, iniziata dallo squilibrio di un disturbo alimentare. 

La ragazza, infatti, ha spiegato di aver iniziato, prima, una dieta ferrea e poi pesanti allenamenti in palestra, continuando ad utilizzare foto di donne molto magre per ispirare la sua perdita di peso: ”Le foto delle modelle - spiega - erano diventate un'ossessione. Poi un giorno un ragazzo mi disse che avevo le gambe paffute e questo mi ha abbatuto ancora di più. Continuavo a farmi selfie per vedere se dimagrivo e anche quando sono diventata uno scheletro non me ne sono accorta”.

Costretta al ricovero in ospedale perché in evidente stato di malnutrizione e deperimento, la ragazza, nonostante rischiasse di morire, per un certo periodo di tempo ha continuato a condividere sul social alcuni selfie in cui appariva magrissima e solo oggi che ha iniziato a recuperare peso e a stare meglio, ha voluto rendere pubblico il suo percorso, per spiegare come spesso gli adolescenti usino i social nel modo sbagliato.

Dall'inchiesta del Mirror, in effetti, è emerso che molti sono coloro che usano i social per ispirare la propria perdita di peso. Il portavoce di Instagram ha commentato così l'accaduto: "Instagram è un luogo dove le persone possono condividere la propria vita con gli altri attraverso le foto, ma chiunque provi ad incoraggiare tramite il social disturbi alimentari, avrà l'account disattivato senza preavviso".

1-49-40

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

2-6-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Fabio Cannavaro dalla Cina: "Oggi è finita la quarantena, ecco la mia testimonianza"

  • Coronavirus, anziani restano senza acqua: la figlia chiama il 112 dalla Germania

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

Torna su
Today è in caricamento