Dal Brasile arrivano le novità anti-age

Sono due le pratiche in grado di combattere i segni del tempo che potrebbero dare un brutto colpo alla più invasiva chirurgia estetica: il fechado e la logopedia estetica

Il Brasile, patria indiscussa della chirurgia estetica, lancia due novità in grado di combattere i segni del tempo: il fechado, rivoluzionaria pratica che sostituisce l'ormai "antico lifting", e la promettente logopedia estetica. A Rio De Janeiro queste due pratiche stanno spopolando perchè poco o per niente invasive.

Fechado, che in Italiano vuol dire "chiuso", "senza tagli", sta ad indicare la modalità tecnica di questa procedura innovativa: i fili di sospensione. Grazie a piccoli incisioni pre e post auricolari si entra con un piccolo ferro ricurvo, chiamato Stocchero, (dal nome del suo inventore un noto chirurgo brasiliano) nella regione della guancia, si aggancia con un filo quell'area che tende a cedere con il passare degli anni e lo si tira verso l'alto distendendo così la zona interessata.

Questo intervento è ambulatoriale, non richiede anestesia. In tre giorni si è già in grado di riprendere la normale vita, ma con qualche anno in meno. Solitamente le donne che si sottopongono a questo intervento oscillano (nel 70% dei casi) dai 40 ai 55 anni, con l'eccezione di alcune donne che preventivamente ci si sottopongono anche a 35 anni.

La seconda novità è la "logopedia estetica". Ideata dalla terapista Magda Zorzella Franco funziona grazie al movimento dei muscoli facciali attraverso una particolare ginnastica. Il metodo si chiama MZ Fono & Aesthetics e consiste nell'eseguire in modo corretto i gesti comuni più scontati: la masticazione, la deglutizione, la respirazione e l'articolazione delle parole che implicano l'uso della lingua, delle labbra e delle guance.

Per imparare questa tecnica, occorre seguire dei corsi di dieci sedute, che iniziano con una valutazione clinica miofunzionale dei movimenti più frequenti. Dopo sarà la terapista ad insegnare come poter controllare i propri muscoli facciali con esercizi da ripetere anche a casa che. Tra i movimenti più importanti c'è quello della masticazione, che dovrebbe essere fatto lentamente e in modo bilaterale, così da tonificare i muscoli inferiori del viso.

"E' una sorta di logopedia estetica che ha lo scopo di distendere i segni sul viso allungando le fibre muscolari - dice Magda Zorzella Franco - Vuole addolcire le espressioni, salvaguardando la mimica facciale".

Potrebbe interessarti

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Quando lo zenzero fa male

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Tonno, come riconoscere quello di qualità (e quanto mangiarne)

I più letti della settimana

  • Saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Tina Cipollari pazza d'amore, regalo super lusso per i 50 anni di Vincenzo Ferrara (FOTO)

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 20 giugno 2019

  • Temptation Island 2019: puntate, anticipazioni e coppie

  • Autostrade, rivoluzione pedaggi al via: che cosa cambia con il nuovo sistema

  • Incidente tra auto e camion: morti tre amici, tutti giovanissimi

Torna su
Today è in caricamento