In una bottiglia trova il commovente messaggio di un bimbo per l’amico morto

Un uomo americano ha voluto condividere su Facebook la lettera rinvenuta in una bottiglia, con la quale un bambino esprimeva il suo dolore per l’amichetto scomparso

È diventato virale il post che Steve Mershon, un 54enne che vive in Indialantic, in Florida, ha voluto condividere su Facebook dopo lo straordinario ritrovamento fatto in spiaggia.

Come riporta il sito Metro, all'interno di una bottiglia abbandonata sulla sabbia l’uomo ha scovato una lettera dal titolo ‘Dolce omaggio a un amico che è morto’, firmata da un bimbo di 10 anni, Jonothan Torres e indirizzata all'amichetto scomparso Daniel.

“Caro Daniel, mi dispiace tanto che sei morto. Io ora sono in quinta elementare e tu eri il mio migliore amico … Spero che ti stia divertendo con Gesù” riportava il foglio fotografato nel post poi pubblicato.

“Daniel è stato un ragazzo fortunato ad averti come migliore amico. Mi dispiace tanto che se ne sia andato" ha scritto Steve coinvolgendo gli utenti commossi dal ritrovamento e dalle parole: “Sei davvero un bravo bambino, Jonathan. Spero davvero che il mondo possa vedere l'amore nel cuore di un bimbo di quinta elementare”.