Le cose che solo una sorella può capire

Litigi e discussioni lasciano il tempo che trovano quando si tratta di uno dei rapporti più importanti per la vita di una donna che abbia avuto la fortuna di nascere con un'amica con lo stesso corredo genetico

Nascere con un’amica garantita a vita: per una donna, questo significa avere una sorella. 
Benché litigi e battibecchi, gelosie e dissapori siano gli elementi indefettibili di uno dei rapporti più duraturi che si possano vantare nel corso della propria esistenza, granitica è la certezza di superarli con lei accanto, insieme alla constatazione che può anche essere per merito suo se i problemi di ogni giorno si risolvono più in fretta.

Ecco, allora cosa significa poter contare sulla sua presenza, connotata da alcune contraddizioni che solo chi ha lo stesso dna è in grado di comprendere, accettare e condividere:

- Vestiti e accessori ‘presi in prestito’ anche senza il permesso dell'altra a cui scatta la furia non appena se ne accorge. 
- Giudizi spietati su look e abbigliamento totalmente vietati a qualsiasi estraneo che azzarda gli stessi commenti negativi
- Mal sopportazione di una presenza fissa con conseguente, tremenda, malinconia in caso di prolungato allontanamento. 

- Abilità sottilissima nel coprirsi e giustificarsi a vicenda in caso di guai da nascondere 
- Intolleranza verso l’acquisto di vestiti uguali, ma sostanziale assimilazione dello stesso stile 
- Predisposizione, soprattutto nelle ore notturne, di abbuffate esagerate davanti al frigo perennemente aperto.

- Prontezza nel chiamare in lacrime anche dopo aver ribadito cinque minuti prima di non aver bisogno di alcun consiglio. 
- Strategia infantile nel proporre con incessante gara al rilancio a chi delle due mamma o papà vogliano più bene.
- Capacità di giudizio impietoso sulle caratteristiche del fidanzato dell’altra.

- Pretesa di favori piuttosto impegnativi che a nessun altro si chiederebbe.
- Attitudine alla risata con lacrime annesse nel prendere in giro la mamma che invecchia.
- Tendenza ad accusare l’altra di essere troppo vanitosa, per poi scattarsi insieme innumerevoli selfie.
- Gioia di condividere qualsiasi momento della propria vita, anche a distanza.

Potrebbe interessarti