Sesso, lo smog delle città causa l'infertilità maschile

Uno studio italiano ha confermato che un'alta concentrazione di metalli pesanti nell'aria aumenta le probabilità di infertilità per gli uomini che risiedono in quelle zone

Smog e inquinamento sono tra i responsabili dell'infertilità maschile: dopo lo studio inglese che aveva denunciato, dati alla mano, che agenti chimici e cambiamenti climatici stanno influendo negativamente sulle dimensioni dell'attributo sessuale maschile, adesso arriva un'altra ricerca italiana, pubblicata sul Journal of Geochemical Exploration, a rimarcare la gravità del problema.  

"Lì dove c’è un'alta concentrazione di metalli pesanti, è stato riscontrato anche un alto tasso di infertilità maschile. Lo studio è nuovo ed è stato realizzato da noi italiani, ricercatori dell’Università Federico II di Napoli e dell’Università del Sannio" ha commentato il geochimico Domenico Cicchella dell'Università del Sannio che in un'equipe di ricercatori di medici e biologi, ha esaminato le possibili relazioni esistenti tra alte concentrazioni di metalli pesanti nei suoli della Provincia di Napoli e la qualità del liquido seminale degli abitanti di sesso maschile.

Sono stati esaminati 600 soggetti selezionati da un campione di 1.237 uomini che si erano rivolti al Laboratorio di Andrologia della “Federico II” per problemi legati alla fertilità e, attraverso l’uso di metodi geostatistici, i dati relativi alla qualità del liquido seminale sono stati confrontati con la distribuzione geochimica dei metalli pesanti nei suoli.  

I risultati hanno dimostrato una forte correlazione tra le concentrazioni anomale di piombo e antimonio e la scarsa qualità del liquido seminale: gli uomini che presentano un liquido seminale di più scarsa qualità, in pratica, vivono perlopiù in aree contaminate da metalli pesanti.

L'esperto, inoltre, ha spiegato che negli ultimi anni, un significativo aumento nell’incidenza di infertilità maschile era stato osservato e descritto dalla letteratura scientifica internazionale e aveva sollevato dubbi circa le sue cause, ma mancavano ricerche sugli effetti causati dall’esposizione continua e a basse dosi di metalli pesanti legata all’inquinamento delle aree urbane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollette luce e gas, buona notizia per metà degli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 13 febbraio 2020: centrato un 5+1 da mezzo milione

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 11 febbraio 2020

  • La moglie di Piero Pelù rivela: "Mi ha sposata perché aveva strizza"

  • Il fidanzato di Antonella Elia contro Barbara d’Urso: “E’ tutto manipolato, non dovevo venire”

Torna su
Today è in caricamento