La pubblicità delle polemiche: "Non studiate, sposate un uomo ricco"

Il comune ha chiesto lʼapertura di unʼinchiesta per "incitamento alla prostituzione"

Il cartellone pubblicitario a Parigi

“Romanticismo, passione e nessun debito per finanziarsi gli studi: inizia a uscire con uno Sugar Daddy o una Sugar Mama” è il consiglio che campeggia sui giganteschi manifesti affissi su un furgone parcheggiato di fronte ad alcune università di Parigi. 

Il discutibile slogan fa parte della campagna pubblicitaria del sito di incontri Rich Meet Beautiful volto a promuovere il contatto dei giovani universitari con uomini e donne facoltosi. 

Il comune di Parigi ha prontamente condannato la trovata e chiesto di aprire un’inchiesta per “incitamento alla prostituzione”. Intanto, però, il rimorchio è stato sequestrato per “affissione pubblicitaria non autorizzata”.

A ideare la campagna pubblicitaria incriminata è stato l’imprenditore norvegese Sigurd Vedal che ha lanciato Rich Meet Beautiful prima in Scandinavia e poi in Belgio e Francia. 

“Non promuoviamo la prostituzione, siamo un semplice sito di incontri e non si può negare che l’aspetto finanziario sia parte di ogni relazione” si è difeso Vedal.

Sul sito si legge che "Sugar Daddy è un uomo di successo che sa bene quello che vuole dalla vita. Sono persone sicure di sé che hanno piacere di condividere il loro tempo libero con persone attraenti. Il denaro non è un problema, quindi non si tirano indietro quando si tratta di sostenere uno sugarbaby”.

Le Sugar Baby, invece, sono definite come “persone attraenti che cercano il lato bello della vita. Apprezzano viaggi esotici e regali costosi. Gli sugarbaby sperano di vivere una vita agiata e incontrare regolarmente persone benestanti”.

Intanto, crescono le denunce per sfruttamento della prostituzione che, tuttavia, è difficile da provare dal momento che non esiste un vero e proprio scambio di denaro: “La pubblicità ha lo scopo di attirare studenti e studentesse vulnerabili, perché in difficoltà economica, incoraggiandoli ad avere rapporti sessuali con persone più mature” ha spiegato il sindacato studentesco Fage.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • In arrivo 55mila lettere dall'Agenzia delle Entrate

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Rompe il finestrino per rubare: nell'auto trova un vero tesoro

  • Concorsi, arriva la “raffica” di bandi: 2.600 nuove assunzioni 

Torna su
Today è in caricamento