Morta Toni Morrison, prima scrittrice afroamericana a ricevere il premio Nobel

Aveva 88 anni. Nel 1988 vinse anche il premio Pulitzer per il romanzo "Amatissima"

Addio alla scrittrice statunitense Toni Morrison. Classe 1931, Morrison è stata la prima afroamericana ad aver vinto nel 1993 il premio Nobel per la letteratura. La scrittrice ha vinto anche il premio Pulitzer nel 1988.

Nata a Lorain, Ohio, da una famiglia nera della classe operaia originaria dell'Alabama, Morrison ha scritto il suo primo romanzo, 'L'occhio più azzurro' (The Bluest Eye) nel 1970. Nel libro racconta la storia di una bambina di colore che desidera assomigliare ai bianchi e che vorrebbe avere gli occhi azzurri come Shirley Temple.

Nel 1973 ha pubblicato il suo secondo romanzo, 'Sula', in cui presenta il ritratto di due donne, una ribelle e una conformista, raccontando il loro percorso di crescita nel periodo della migrazione degli anni Quaranta, periodo che incise nei cambiamenti delle comunità dei neri.

Nel 1987 ha pubblicato 'Amatissima' ('Beloved'), nel quale mette in luce la vicenda di una schiava fuggiasca che preferisce uccidere la figlia piuttosto che farle vivere le tremende condizioni della schiavitù. Con questo libro la scrittrice ha ottenuto, nel 1988, il premio Pulitzer. Il filo conduttore della produzione letteraria della Morrison è rappresentato dalla perdita d'identità dei neri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni, assegno più leggero a gennaio: "Errore dell'Inps, che cosa fare"

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 13 al 19 gennaio 2020

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere

  • Gf Vip, bacio tra Pago e Adriana Volpe. Il marito tuona: "Grande Bordello"

  • Busta paga più ricca da luglio: cambia anche il bonus Renzi, gli 80 euro diventano 100

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

Torna su
Today è in caricamento