Come si abbinano i colori? La scienza risponde con quattro regole decisive

La cosiddetta 'ruota dei colori' è un'interessante bussola che permette di orientarsi nell'assemblaggio delle tonalità degli abiti

Come si abbinano i colori? La domanda sembra banale, considerando la naturalezza con cui, senza pensarci troppo, si procede all’assemblaggio di pantaloni e camicie, gonne e giacche indossati ogni giorno. Eppure, dietro la propensione a giudicare una combinazione di tonalità più o meno gradevole, pare ci sia una precisa ragione scientifica sintetizzabile in quattro punti riscontrabili nella cosidetta ruota dei colori, spiegata dal sito Glamour UK.

Cos’è la ruota dei colori

La ruota dei colori è un cerchio cromatico formato dall'ordine naturale e lineare del colore (rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco, viola), ognuno dei quali è collegato all’altro fino, appunto, alla chiusura del ciclo. Le combinazioni dei diversi colori funzionano in diversi modi, ma alla fine sono circa quattro gli schemi cromatici più diffusi, quelli a prova d'errore che evitano di sbagliare accostamenti, così da risultare sempre impeccabili se si tratta di abbigliamento.

Abbinamento colori, prima regola: analogia

Quando le tonalità poste una accanto all'altra sulla ruota dei colori vengono utilizzate insieme, si crea una combinazione “analoga” che fonde le tonalità un’armonia gradevole agli occhi.

Abbinamento colori, seconda regola: complementarietà

Un altro modo efficace per indossare il colore è abbinare tonalità complementari in netto contrasto tra loro, come gialli e viola, blu e arancio, verde e rosso, sempre impattanti senza mai ‘urtare’ lo sguardo.

Abbinamento colori, terza regola: monocromaticità

Il termine fa riferimento a diverse sfumature di un solo colore che rendono molto elegante qualsiasi look. Un rosa tenue abbinato a un rosa shocking, per esempio, o un giallo che via via tende all’arancione è il risultato di questa regola da provare a mettere in pratica.

Abbinamento colori, quarta regola: neutralità

Il nero e il bianco sono considerati colori neutri, ‘non colori’ che vanno sempre d’accordo con altri. Abbinarli tra loro è certezza: non si sbaglia mai!

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il concorso “per tutti” (o quasi): 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Sciopero dei benzinai: per due giorni "senza" stazioni di servizio

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 10 ottobre 2019: i numeri vincenti

Torna su
Today è in caricamento