Fiammetta Cicogna al nono mese di gravidanza: “Ho preso 11 chili, ecco la mia dieta”

A pochi giorni dalla nascita delle sue bimbe, la modella 31enne ha condiviso una foto che mette in evidenza il suo pancione rivelando la dieta seguita durante la dolce attesa

Fiammetta Cicogna (Instagram)

Fiammetta Cicogna si prepara al parto condividendo con i follower il bilancio dei nove mesi della sua gravidanza gemellare, durante i quali ha preso solo 11 chili grazie a una dieta raccontata su Instagram. La modella 31enne, futura mamma di due bambine figlie dell'imprenditore svizzero Carl Hirschmann, ha pubblicato uno scatto che la ritrae in intimo davanti allo specchio a pochi giorni dal lieto evento, in una forma fisica smagliante che mette in evidenza il pancione. A corredo della foto ha descritto il cambiamento del suo corpo e il regime alimentare seguito che proteggerebbe il feto e renderebbe il travaglio più veloce.

La dieta seguita da Fiammetta Cicogna in gravidanza

Durante i nove mesi di gravidanza, Fiammetta Cicogna ha spiegato di essersi rivolta a una specialista in Medicina Interna, nutrizione funzionale e metabolismo, che le ha consigliato di scegliere cibi a basso indice insulinico.

“Ho sempre mantenuto una dieta a basso indice insulinico, e non perché sono una psyco fissata col peso, ma perché fa bene: non ingrassi, il feto è più protetto, travaglio più veloce (speriamo). Serve a evitare che le prostaglandine (quelle che inducono il parto) non trovino recettori uterini a cui legarsi. Se si legano ai recettori per far contrarre l'utero il dolore del travaglio è più controllato e il parto più veloce”, si legge nel post di Fiammetta: “Soprattutto in questi ultimi giorni di attesa, anche se la voglia di zuccheri e carboidrati aumenta, cerco di mantenermi con proteine, grassi e verdure…poi dopo mi premio”.

#mammebelleesane è l’hashtag a conclusione del post, commentato da tante donne che stanno condividendo la loro esperienza e augurando il meglio alla futura mamma.

Bilancio 9 mesi di gravidanza gemellare: +11kg . Grazie alla mia amica @sarafarnetti con cui ho condiviso questi nove mesi di pancione, ho sempre mantenuto una dieta a basso indice insulinico, e non perchè sono una psyco fissata col peso, ma perchè FA BENE! -non ingrassi -il feto è più protetto -travaglio più veloce (speriamo🤞🏻) Come direbbe Sara con parole semplici: “serve a evitare che le prostaglandine ( quelle che inducono il parto ) non trovino recettori uterini a cui legarsi. Se si legano ai recettori per far contrarre utero il dolore del travaglio è più controllato e il parto più veloce” Soprattutto in questi ultimi giorni di attesa, anche se la voglia di zuccheri e carboidrati aumenta, cerco di mantenermi con proteine, grassi e verdure... poi dopo mi premio 😜 #mammebellesane

Un post condiviso da Fiammetta Cicogna (@fiammettacicogna) in data:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 13 al 19 gennaio 2020

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere

  • Busta paga più ricca da luglio: cambia anche il bonus Renzi, gli 80 euro diventano 100

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto e numeri SuperEnalotto di sabato 11 gennaio 2020

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

Torna su
Today è in caricamento