Icardi si fa biondo: la "versione pulcino" del bomber nerazzurro

L'argentino capitano della squadra allenata dal tecnico Spalletti ha presentato il nuovo look della gagliarda chioma, ora gialla come il tuorlo sbiadito di un ovetto sbattuto male

Mauro Icardi (pagina ufficilale Inter, Instagram)

Pensavamo fossero trascorsi i tempi del calciatore truzzo.

"Grazie al cielo è finita" avevano pensato le menti sensibili al fascino della morigeratezza quando l'eccentricità dei professionisti del pallone sembrava aver perso la virulenza del passato, a lungo disseminata delle sopracciglia finemente spinzettate, dall'abbaglio dei brillocchi a mo' di orecchini, dalla spigolosità di creste tricologiche erette a totem di sostanza burina. 

Invece no. Tutto torna, purtroppo, e la certezza che la ciclicità della storia sia drammaticamente sicura anche in fatto di scelleratezza estetica, si è palesata oggi, sul campo del Suning Training Centre, durante l’allenamento dell'Inter.

Mauro Icardi, l'argentino capitano della squadra allenata dal tecnico Spalletti, ha presentato il nuovo look della balzana chioma, ora gialla come il tuorlo sbiadito di un ovetto sbattuto male.

Già contraddistinta dalla sconclusa riga laterale, simile per effetto al risultato del rasoio sfuggito dalle mani a un barbiere distratto, la ridente capigliatura dell'aitante biografo di se stesso giova, dunque, della festante tintura, presentata su Instagram con tanto di foto sulla pagina ufficiale dell'Inter.

"New look for @mauroicardi!" recita la didascalia a margine della foto che immortala così l'aitante bomber, nella versione sberluccicante di un pulcino dai piedi straordinari. Anzi d'oro, in pendant con questi capelli mai così "sobri".

Potrebbe interessarti