"I sex toys sono più sicuri dei giocattoli per bambini": lo studio

Una ricerca condotta dall'autorità svedese per la sicurezza ha concluso che molti oggetti erotici contengono meno sostanze chimiche pericolose ripsetto ai giochi per l'infanzia

foto archivio

La maggioranza dei sex toys è più sicura della media dei giocattoli per bambini. Lo rivela uno studio condotto dall'autorità svedese per la sicurezza.

Nel 2015 l'agenzia ha rilevato sostanze chimiche pericolose, tra cui piombo, nel 15% dei giocattoli per bambini venduti in Svezia. Di contro la percentuale di sex toys con elementi chimici vietati è stata pari al 2%. E' stato "abbastanza sorprendente - ha dichiarato l'ispettrice Frida Ramstrom - Era la prima volta che effettuavamo questo studio".

Tra i 44 prodotti controllati, in un vibratore di plastica sono state trovare tracce di paraffine clorurate, possibile causa dell'insorgenza del cancro, mentre altri tre giocattoli erotici fatti di pelle e nastro da bondage contenevano ftalati sopra lo 0,1%. Questo elemento chimico non è vietato nei sex toys, ma sono sulla lista Ue delle sostanze chimiche su cui c'è "molta preoccupazione" perché può modificare l'equilibrio oprmonale e causare infertilità.

"Questi prodotti vengono utilizzati vicino al corpo e quindi si scelgono elementi chimichi migliori" ha spiegato Ramstrom, aggiungendo, però, che è difficile sapere perché più giochi per l'infanzia contengono elementi chimici pericolosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una delle ragioni potrebbe essere l'origine della produzione: molti provengono dall'Asia e questo rende più difficile controllare la sicurezza e la composizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Coronavirus, dagli alimenti alle banconote: a cosa stare attenti quando facciamo la spesa

  • Coronavirus, Renga: "Nella mia Brescia una tragedia, i nonni non ci sono più"

  • Amedeo Minghi ricoverato: "Avervi accanto è importante" (VIDEO)

Torna su
Today è in caricamento