La Brexit può costare cara all'Italia

Chi si dovrà far carico dei contribuenti della Gran Bretagna? L'allarme del commissario europeo al bilancio Oetting

La futura uscita della Gran Bretagna dall'Unione europea rischia di tradursi in un conto più salato per Paesi come l'Italia, nei contributi al bilancio comunitario. A lanciare l'allarme sulla Brexit è stato il commissario europeo al bilancio, Gunter Oetting, riconoscendo la problematicità della questione. "Non penso che i contributori netti siano pronti a farsi carico della totalità del contributo britannico", ha affermato in una intervista al quotidiano Handelsblatt.

Ma l'alternativa, a sua volta improbabile, è che i Paesi che all'opposto sono percettori netti rinuncino a parte dei loro vantaggi. "La Polonia e gli altri beneficiari - ha osservato l'eurocommissario - non accetteranno a loro volta che gli aiuti per le loro regioni strutturalmente deboli vengano ridotti".

Secondo la Bbc la Gran Bretagna è il secondo maggiore contributore netto al bilancio Ue dopo la Germania. "Bisognerà trovare una giusta via di mezzo", ha concluso Oettinger.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Elezioni Francia, verso il ballottaggio Macron - Le Pen. Marine: "E' un risultato storico"

    • Politica

      Francia, esplosione di gioia nella sede di Le Pen: "Vinceremo"

    • Mondo

      Corea del Nord: "Pronti a spazzare via l'America dalla faccia della terra"

    • Politica

      Saviano contro Di Maio: "Cerca i voti di chi vuole i migranti in fondo al mare"

    I più letti della settimana

    • Mediaset, bilancio in profondo rosso: dal caos Premium perdita record di 294 milioni

    • Fitch boccia l'Italia: "Banche deboli, rischi politici aumentati"

    • Acquistare casa grazie alle agevolazioni fiscali: la guida dell'Agenzia delle Entrate

    • Istat: "Più di una famiglia su 10 in grave difficoltà economica"

    • Val d'Agri, chiuso il centro oli Eni in Basilicata: a rischio ora anche la raffineria di Taranto

    • Alitalia, il futuro della compagnia aerea affidata al referendum dei lavoratori

    Torna su
    Today è in caricamento