Il cellulare sì, la pay tv no: come si può spendere il reddito di cittadinanza

Anche se il sussidio è attivo ormai da diversi mesi, tra i percettori del reddito c'è ancora incertezza sul come è lecito utilizzare la card: ecco quali beni e servizi si possono acquistare e quali no 

La card del reddito di cittadinanza

Il reddito di cittadinanza è in vigore da alcuni mesi, epure c'è una domanda che i destinatari del sussidio continuano a porsi: come posso spenderlo? Cosa posso comprare con la card del reddito di cittadinanza? Un quesito più che lecito, considerata l'incertezza sul come si possono utilizzare i soldi che vengono accreditati ogni mese nella carta Rdc. Infatti, per non rischiare di incorrere in trasgressioni delle regole, è sempre meglio conoscere quali prodotti si possono acquistare e quali no. Al momento non esiste una lista completa e ufficiale dei beni di consumo che si possono acquistare, infatti, come si legge sul sito governativo del reddito di cittadinanza, “la carta consente l’acquisto di ogni genere di beni di consumo e servizi”, eccezion fatta per alcune particolari categorie indicate nell’apposito decreto del Ministero del Lavoro.

Cosa si può comprare con il reddito di cittadinanza (e cosa no)

Questo significa che la carta può essere utilizzata per soddisfare tutte le esigenze, ad eccezione di quelle afferenti alle seguenti categorie: giochi che prevedono vincite in denaro o altre utilità; acquisto, noleggio o leasing di navi o imbarcazioni da diporto, nonché servizi portuali; armi; materiale pornografico e beni e servizi per adulti; servizi finanziari e creditizi; servizi di trasferimento di denaro; servizi assicurativi; articoli di gioielleria; articoli di pellicceria; acquisti presso gallerie d’arte o affini; acquisti in club privati. 

Ecco invece alcuni esempi di prodotti che si possono acquistare con la card, in quanto non presenti nella lista presente sul sito governativo:

  • elettrodomestici,
  • generi alimentari,
  • vino,
  • cellulari;
  • giocattoli,
  • vestiti,
  • mobili,
  • libri.

Il Reddito di cittadinanza è un flop? Aiuta un disoccupato su tre, assegno medio di 400 euro

Reddito di cittadinanza, no acquisti online

Ci sono però delle spese che non si possono comunque effettuare con la carta: questa, infatti, è valida solo per i pagamenti via POS convenzionati con circuito Mastercard: questo significa che non è possibile aprire un finanziamento con la carta (ad esempio per pagare un cellulare a rate). Inoltre non sono consentiti gli acquisti online, né tantomeno il pagamento della bolletta del telefono e Internet. Non si potrà usare la card del reddito di cittadinanza neanche per acquistare abbonamenti a pay TV e servizi in streaming come Netflix o Spotify.

eddito di cittadinanza, prende più di duemila euro in tre mesi: ora dovrà restituire tutto

Reddito di cittadinanza, affitto e mutuo

La Carta consente di effettuare prelievi di contante entro un limite mensile di 100 euro per i nuclei familiari composti da un singolo individuo (incrementato in base al numero di componenti il nucleo) ed effettuare un bonifico mensile SEPA/Postagiro in Ufficio Postale per pagare la rata dell’affitto, in favore del locatore indicato nel contratto di locazione, o la rata del mutuo all’intermediario che ha concesso il mutuo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Bollo auto, due novità importanti in arrivo dal 1° gennaio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: estratto il 5+1 da mezzo milione. I numeri di martedì 3 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Scoperto "esercito" di badanti evasori totali: alcuni prendevano pure la disoccupazione

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 5 dicembre 2019

Torna su
Today è in caricamento