Concorsi, bandi per 4000 posti di lavoro nei tribunali (anche per diplomati)

Il ministero della Giustizia assume personale: ecco tutte le informazioni sui concorsi pubblici in arrivo. I posti di lavoro sono ripartiti tra vari profili. I dettagli

Concorsi, tutti i bandi per 4000 posti di lavoro nei tribunali

Sono circa 4000 in totale le assunzioni previste dal ministero della Giustizia per il 2020, per diplomati e laureati. Per chi aspira al posto pubblico si prospetta, dunque, un anno pieno di opportunità. I posti di lavoro, ripartiti tra diverse figure professionali, riguardano personale amministrativo da collocare nei tribunali italiani. I nuovi bandi dei concorsi del ministero della Giustizia sono attesi per questa primavera, nei mesi di aprile-maggio 2020. Non si conoscono ancora i dettagli, ma come sempre i bandi saranno pubblicati in Gazzetta Ufficiale.

Concorsi, tutti i bandi per 4000 posti di lavoro nei tribunali: le informazioni

Il ministero ha già formalmente chiesto l'indizione della procedura e sta pianificando il calendario dei bandi e delle prove per i singoli concorsi pubblici. Vi terremo aggiornati, ma intanto ecco tutte le informazioni a riguardo finora disponibili.

Le figure ricercate sono cancellieri, direttori amministrativi, addetti a tempo determinato (per dodici mesi), funzionari giudiziari e assistenti tecnici geometri. Nel dettaglio, i bandi a concorso per reclutare circa 4mila nuovi amministrativi riguarderanno:

  • 2.700 cancellieri, con concorso aperto ai diplomati. L'uscita del bando e la relativa pubblicazione in Gazzetta Ufficiale è attesa in primavera. Il cancelliere esperto è un collaboratore del magistrato degli uffici del ministero della Giustizia. Tra i suoi compiti ci sono la redazione e sottoscrizione dei verbali, l'assistenza al magistrato nell'attività istruttoria o nel dibattimento, il rilascio di copie conformi e di ricezione di atti, anche in modalità telematica.
  • 400 direttori amministrativi nei tribunali. Concorso riservato ai laureati. Il direttore svolge attività ad elevato contenuto specialistico nell'ambito delle procedure amministrative o giudiziarie per la realizzazione delle linee di indirizzo e degli obiettivi dell'ufficio definiti dal dirigente. Coordina gli uffici di cancelleria e gli sono affidate funzioni vicarie del dirigente. Svolge anche le attività connesse alla formazione del personale.
  • 800 dipendenti a tempo determinato di un anno (di cui 200 di Area I/F2 e 600 di Area II/F2). Si tratta di assunzioni pianificate dal decreto legge sicurezza-bis che serviranno a smaltire l'arretrato relativo ai procedimenti di esecuzione delle sentenze penali di condanna. Nello specifico, si attende una conferma con l'approvazione del Decreto milleproroghe, attualmente all'esame parlamentare per la conversione definitiva in legge. La selezione dovrebbe avvenire attraverso i centri per l’impiego.
  • concorso per 237 assistenti tecnici, in particolare geometri, e saranno selezionati sette funzionari giudiziari per gli uffici di Aosta.
  • prevista anche l'assunzione - mediante scorrimento di graduatorie di altri soggetti istituzionali o mediante concorso - di 40 dirigenti, 308 funzionari tecnici laureati (tecnici, informatici, contabili, statistici), e di circa altri 150 funzionari giudiziari.

Nel piano del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede è prevista, infine, l'assunzione di 402 nuovi magistrati, su cui si attende il parere del Consiglio superiore della magistratura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lavorare alla Camera, nuovo concorso da 50 posti: bando e requisiti, basta il diploma 

concorso pubblico ansa-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Fabio Cannavaro dalla Cina: "Oggi è finita la quarantena, ecco la mia testimonianza"

  • Coronavirus, anziani restano senza acqua: la figlia chiama il 112 dalla Germania

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

Torna su
Today è in caricamento