Concorsi pubblici, il futuro incerto (e forse amaro) per migliaia di idonei

In Italia ci sono ancora più di tremila vincitori di concorsi pubblici che aspettano di essere assunti e oltre 86mila idonei per i quali l’assunzione non è un diritto ma una possibilità (e le graduatorie 2010-2014 scadono a fine settembre)

A breve per oltre 86mila persone potrebbe svanire il sogno del tanto agognato posto fisso. Tanti sono infatti gli idonei ai concorsi pubblici ma a fine settembe "muoiono" le graduatorie 2010-2014. Se infatti i circa 3mila vincitori di concorsi prima o poi saranno assunti dalle pubbliche amministrazioni - è solo questione di tempo - per gli idonei la questione è molto più complessa e spinosa, oltre che appunto incerta, visto che nel loro caso l'assunzione non è in diritto ma soltanto una possibilità. Questa la situazione che emerge analizzando il portale del ministero dedicato al monitoraggio delle graduatorie.

Concorsi pubblici e graduatorie in scadenza

Mano a mano,infatti, le graduatorie dei concorsi pubblici “vanno a morire”. Quelle antecedenti al 2010 ad esempio non sono più valide. Quelle approvate dal 2010 al 2013 invece sì – come ha stabilito la scorsa legge di Bilancio – ma gli idonei che fanno parte di queste liste dovranno passare attraverso un “filtro”: è previsto infatti un “esame-colloquio” da sostenere e poi la partecipazione a corsi di formazione obbligatoria. Niente di tutto ciò invece per quanto riguarda le graduatorie del 2014, che però sono in scadenza: la data di chiusura è fissata al mese prossimo. Queste le “date di scadenza” dei concorsi successivi: le liste del 2015 “moriranno” il 31 marzo 2020, quelle del 2016 il 30 settembre 2020.

monitoraggio graduatori pa-2

Concorsi pubblici: vincitori e idonei

Dal portale del monitoraggio delle graduatorie concorsuali delle Pa emerge che le amministrazioni che risultano iscritte sono 2.016 (quindi si tratta soltanto di una parte) e ci sono 8.364 graduatorie da cui pescare, per un totale di 20.350 posti banditi. Al momento ci sono 16.913 vincitori assunti e 107.925 idonei assunti. I vincitori da assumere sono ancora 3079 mentre gli idonei per una eventuale assunzione sono 86.462. Per i tremila e passa vincitori il posto è assicurato, anche se rimane l'incognita dei tempi. Gli oltre 86mila idonei invece non posso avere certezza del posto e per una parte di loro, da settembre, dall'incertezza si passerebbe all'amara certezza di una mancata assunzione.

monitoraggio graduatori pa riepilogo-2

Tutte le amministrazioni pubbliche sono tenute a comunicare le proprie graduatorie e ad aggiornare costantemente, laddove necessario, i precedenti dati inseriti. Il sistema consente alle amministrazioni e agli enti pubblici di ricercare informazioni nella banca dati del Portale per verificare l’eventuale esistenza di profili professionali di interesse tra i vincitori o gli idonei delle graduatorie vigenti di altre amministrazioni, oltre che per controllare e consultare le informazioni sulle graduatorie concorsuali ancora vigenti.

monitoraggio graduatori pa grafico posti banditi-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco il bando del "concorsone": più di mille posti, ma occhio a requisiti e materie d'esame 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Luca Pitteri, ex prof di Amici, ha sposato una allieva del talent (FOTO)

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • Bollette, la (bella) sorpresa della fase 2 e questa volta vale per tutti

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 26 maggio 2020

  • SuperEnalotto, l'estrazione di oggi lunedì 1 giugno 2020

  • Katia e Ascanio 15 anni dopo, ecco l'irresistibile ritratto di famiglia con i figli

Torna su
Today è in caricamento