Scuola, ok al concorso per 12mila maestri diplomati e laureati: presto il bando

Il ministro Bussetti ha firmato il decreto: al via il concorso straordinario per primaria e infanzia. "Presto anche il bando del concorso ordinario"

Concorso scuola, c'è il via libera. Il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, ha firmato il decreto che consente di dare avvio alle procedure concorsuali straordinarie per la scuola dell’infanzia e la scuola primaria previste dal cosiddetto decreto dignità. Partirà a breve la prova non selettiva per sanare diverse posizioni: sarà il punteggio a stabilire chi entrerà in ruolo prima. Il bando dovrebbe aprire le porte della scuola a circa 12mila maestri. Si tratta di un numero ipotizzato in base ai requisiti di ammissione al concorso, soprattutto ai due anni di precariato svolto negli ultimi otto. Ma i partecipanti potrebbero essere anche di più. La procedura si svolgerà su base regionale e sarà aperta anche agli insegnanti di sostegno, sempre di infanzia e primaria. 

Concorso scuola: il bando sul sito del ministero a breve

Come si legge sul sito del Miur, il concorso prevede assunzioni sia su posti comuni che di sostegno ed è riservato a chi è in possesso del requisito di abilitazione (Laurea in Scienze della Formazione Primaria, diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002) e ha svolto almeno due anni di servizio nel corso degli ultimi otto anni. Per i posti di sostegno è richiesto anche il possesso dello specifico titolo di specializzazione. Nel decreto vengono dettagliati il contenuto del bando, i termini e le modalità di presentazione delle domande, i titoli valutabili, le modalità di svolgimento della prova orale, i criteri di valutazione dei titoli e della prova, la composizione delle commissioni di valutazione e i programmi di esame.

Scuola al via ma con meno prof: scatta il primo sciopero 

"A breve partirà anche il concorso ordinario, sempre per la scuola dell’infanzia e primaria, per il quale i miei Uffici stanno avviando le relative procedure autorizzatorie", ha detto il ministro. Il decreto per il concorso straordinario è già stato inviato alla Gazzetta Ufficiale per la relativa pubblicazione, dopo la quale il Ministero pubblicherà il bando sul proprio sito web.



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Prende il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere 78 auto intestate

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Aumenti in busta paga da luglio 2020: chi può sorridere per il bonus "pieno" di 100 euro

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Roberta Girotto, mamma scomparsa: ritrovato il suo corpo nel fiume

Torna su
Today è in caricamento