Coronavirus, il Gruppo Cassa Depositi e Prestiti con le Regioni italiane per l’emergenza

Dal Polo SACE SIMEST più credito e liquidità immediata alle Regioni per acquistare all’estero le forniture sanitarie necessarie. Ecco tutte le misure attivate dal Gruppo Cassa Depositi e Prestiti a sostegno delle imprese

Fabrizio Palermo, Amministratore delegato di Cassa Depositi e Prestiti

Un sostegno concreto alle Regioni italiane per acquistare all’estero le forniture sanitarie necessarie nell’attuale fase emergenziale legata alla pandemia Covid-19. SACE SIMEST, Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti, ha attivato da oggi - martedì 24 marzo - un insieme di soluzioni assicurativo-finanziarie con l’obiettivo di sostenere le Regioni italiane offrendo capacità aggiuntiva di credito e liquidità immediata. Diventano così operative le prime misure previste dal Decreto Legge “Cura Italia” (n°18 del 17 marzo 2020).

SACE - la società del Gruppo Cassa depositi e prestiti specializzata nel sostegno alle imprese italiane, in particolare le Pmi - potrà rilasciare garanzie e coperture assicurative per supportare l’acquisto dall’estero (diretto o intermediato) da parte delle Regioni italiane di beni necessari alla gestione dell’emergenza sanitaria, quali ad esempio dispositivi medici, strumenti diagnostici e di protezione individuale e altri beni anche non medicali, inerenti all’emergenza stessa. Con quest’obiettivo, SACE è pronta sia a garantire finanziamenti bancari o di altri intermediari creditizi per l’acquisto di forniture sia ad offrire le proprie coperture assicurative direttamente ai fornitori esteri.

Come chiedere supporto e informazioni

In questo modo, l’intervento di SACE consentirà alle Regioni di ottenere immediate risorse finanziarie, dilazioni di pagamento e ricevere la merce nel minor tempo possibile. Per richiedere supporto e informazioni è attiva la linea dedicata tel. 06.6736002 e una email: emergenza.regioni@sace.it.

Le misure straordinarie del Gruppo CDP per sostenere imprese e territorio

Il Gruppo Cassa Depositi e Prestiti ha già attivato una serie di misure straordinarie a sostegno di imprese e pubbliche amministrazioni: "CDP è con l'Italia, oggi più che mai. Vogliamo sostenere concretamente il tessuto produttivo e le comunità del nostro Paese in questo momento difficile a livello nazionale e internazionale. Per questo abbiamo attivato un pacchetto di interventi a sostegno di tutte le imprese italiane e delle pubbliche amministrazioni, che si trovano a fronteggiare quotidianamente l’emergenza".

Plafond per facilitare l'accesso al credito, moratorie e dilazioni di pagamento, mutui enti locali, oltre ad altre iniziative di prossima attivazione: tutte le misure già adottate dal Gruppo CDP sono disponibili su questo sito.

cdp coronavirus-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Fabio Cannavaro dalla Cina: "Oggi è finita la quarantena, ecco la mia testimonianza"

  • Coronavirus, anziani restano senza acqua: la figlia chiama il 112 dalla Germania

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

Torna su
Today è in caricamento