Coronavirus: le nuove limitazioni per trasporti pubblici, treni e aerei

Stretta sui trasporti in tutta Italia: treni al minimo e collegamenti ridotti con Sicilia e Sardegna. Tutto quello che c'è da sapere

Foto di repertorio

Treni ridotti al minimo, stretta sui collegamenti marittimi con Sicilia e Sardegna e limitazioni anche per i voli aerei. Dal decreto firmato dal ministro dei Trasporti, Paola De Micheli, arrivano nuove limitazioni per il trasporto sul territorio italiano, che riguardano treni, aerei e navi. Resta consentito il trasporto delle merci. Vediamo nel dettaglio cosa prevedono le nuove misure restrittive.

Coronavirus e trasporti, i treni che possono viaggiare

Come riportato sul sito di Ferrovie dello Stato, sono state limitate le tratte dell’Alta Velocità e gli Intercity, con un totale ridimensionamento della circolazione ferroviaria. Le disposizioni del decreto saranno valide fino al 25 marzo e i treni ad alta velocità in circolazione saranno i seguenti:  una coppia di Frecciabianca (Roma-Reggio Calabria), due coppie di Frecciargento (Roma-Lecce e Roma-Bolzano) e quattro coppie di Frecciarossa (una Milano-Venezia e tre da Napoli per Venezia, Milano e Torino).

Cancellati invece  due collegamenti Frecciabianca sulla Dorsale Adriatica (Milano - Lecce, Venezia - Lecce e viceversa), oltre al il Frecciabianca Roma - Genova – Roma. I tagli interessano anche i treni Intercity. Con il nuovo decreto restano in orario solo sei coppie di collegamenti, tutte con origine e termine corsa a Roma Termini per Ventimiglia, Perugia, Ancona, Reggio Calabria e Siracusa/Palermo.

Ferrovie dello Stato ricorda infine che il trasporto ferroviario regionale è invece soggetto alle disposizioni delle singole Regioni, che stanno adottando misure diverse per la lotta al contagio.

coronavirus-lista-treni-ferrovie-stato-2

Coronavirus, treni ridotti dell'80% in Sicilia

Da oggi. giovedì 19 marzo, in Sicilia treni ridotti dell'80%. ''Nell'ambito delle azioni di contenimento dell'epidemia di coronavirus in Sicilia, il Governo Musumeci di concerto con Trenitalia ha disposto la sospensione dell'80 per cento delle corse ferroviarie dell'Isola -ha detto l'assessore ai trasporti Marco Falcone- La misura sarà operativa da oggi e si è resa necessaria per ridurre allo stretto indispensabile gli spostamenti di persone nella Regione via treno''.

Coronavirus, stretta sul trasporto marittimo verso Sicilia e Sardegna

Le nuove limitazioni riguardano anche i traghetti e le navi che collegano Sicilia e Sardegna con il resto dello Stivale. Le  corse via mare da Messina per Villa San Giovanni e Reggio Calabria e tra Villa San Giovanni e Reggio Calabria e viceversa: saranno “coperte” mediante quattro corse giornaliere A/R, da effettuarsi nella fascia oraria dalle 06.00 alle 21.00. Possono imbarcarsi soltanto viaggiatori a piedi, in auto o moto, mentre è vietato ai pullman. 

Per quanto riguarda la Sardegna, è con consentito solo il trasporto marittimo delle merci sulle navi previste in convenzione e il trasporto marittimo delle persone può eventualmente avvenire soltanto previa autorizzazione del presidente della Regione, quale Autorità sanitaria e per dimostrate e improrogabili esigenze. 

Gli spostamenti sono consentiti esclusivamente agli appartenenti alle Forze dell'Ordine e alle Forze Armate, agli operatori sanitari pubblici e privati, ai lavoratori pendolari o per comprovate esigenze di lavoro, gravi motivi di salute e situazioni di necessità. Non potranno più imbarcarsi altri mezzi oltre alle automobili e ai motoveicoli. Continua ad essere assicurato e regolare, invece, il trasporto delle merci.

Coronavirus, stretta anche sui voli

Per il traffico aereo con velivoli privati o noleggiati sono autorizzati esclusivamente i voli motivati da fondate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. Sono inoltre consentiti i voli finalizzati al rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. Per i voli diretti nella Regione Sicilia e nella Regione Sardegna deve essere comunque acquisita anche la preventiva autorizzazione del Presidente della Regione. Sono inoltre consentiti i voli finalizzati al rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.

Rimanendo in tema di trasporto aereo, la compagnia low cost Ryanair ha reso noto che sospenderà quasi del tutto la propria attività dal 24 marzo, fino a data da destinarsi. Lo ha comunicato la compagnia aerea in conseguenza di restrizioni e divieti di viaggio imposti dai governi di tutta Europa. 

Coronavirus e trasporti pubblici locali: la situazione

Al momento, i mezzi pubblici nelle città italiane sono regolari, con orari ridotti o altre limitazioni (vi consigliamo di seguire gli aggiornamenti sui siti e le pagine social delle aziende di trasporto pubblico della vostra città). In generale, bisogna evitare gli assembramenti e limitare gli spostamenti (anche con i mezzi pubblici) alle situazioni di necessità. Nelle prossime ore potrebbero arrivare provvedimenti più drastici sul fronte trasporti pubblici, per esempio in Lombardia.

"Abbiamo fatto un sopralluogo a Milano, ci sono troppe persone in giro e nessuno indossa la mascherina. È il momento di bloccare il trasporto pubblico e le attività produttive".

Lo ha dichiarato il vicepresidente della croce rossa cinese, Sun Shuopeng, durante una conferenza stampa a Palazzo Lombardia nel primo pomeriggio di giovedì 19 marzo. All'incontro stampa ha partecipato anche il governatore della Regione, Attilio Fontana, che ha sottolineato che riporterà al governo i suggerimenti arrivati dall'esperto cinese. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollette, la (bella) sorpresa della fase 2 e questa volta vale per tutti

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 26 maggio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 23 maggio 2020

  • Test sierologici, solo 1 su 4 finora ha detto sì: "Se ricevete una chiamata da questo numero rispondete"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 28 maggio 2020

  • Bonus bici, attenzione alle due fasi (e serve la fattura)

Torna su
Today è in caricamento