Senza occupati né pensionati da lavoro: dramma per più di un milione di famiglie

Secondo l'ultimo report dell'Istat nel nostro Paese ci sono 1 milione e 151mila nuclei familiari senza occupati né pensionati da lavoro. Una 'fetta' pari al 7,9% del totale, che nel 2004 era pari al 4,8%

Foto di repertorio Ansa

C'è una parte delle famiglie italiane che vive una situazione di grande difficoltà economica, senza lavoro e senza pensione da lavoro, anche se potrebbero percepire altre tipologie di reddito. E non sono certo poche. Sono 1 milione 151 mila le famiglie in questa condizione, pari al 7,9% del totale, almeno secondo quanto emerge dal Report Famiglie e Mercato del lavoro diffuso oggi dall'Istat. Si tratta di un valore sostanzialmente stabile dal 2013 dopo la crescita avvenuta negli anni della crisi economica (4,8% nel 2004). Nella maggior parte dei casi le famiglie senza reddito e pensione da lavoro sono quelle con un solo genitore con figli. 

Tra le famiglie monogenitori, nel 2018, è senza lavoro una famiglia su cinque (circa 400 mila famiglie), nel 2004 era circa una su sette. Aumenta rispetto al 2004 anche la quota di famiglie senza redditi da lavoro tra le coppie con figli (dal 3,1% al 5,4%) e senza figli (dal 4,2% al 6,0%).

report-famiglie-istat2-2

Le famiglie senza occupati e senza pensionati da lavoro sono molto più diffuse nel Mezzogiorno. Negli anni più acuti della crisi questa tipologia familiare è andata crescendo anche nelle regioni centro- settentrionali ma nel Sud e nelle Isole l’aumento è stato più intenso: già nel 2004 la quota sfiorava il 10,0%, ha raggiunto il 15,5% nel 2018.

Le maggiori criticità si riscontrano nelle famiglie dove sono presenti componenti che si propongono in maniera più o meno attiva sul mercato del lavoro. Tra le famiglie senza occupati e senza pensionati da lavoro, quelle con almeno un componente in cerca di lavoro oppure inattivo e disponibile a lavorare (forza di lavoro potenziale) sono il 79,4%, in crescita rispetto al 2004 (67,3%). Nel 2018 le famiglie in questa condizione ammontano a 914 mila e circa sette su dieci risiedono nel Mezzogiorno.

report-famiglie-istat3-2

Aumentano le coppie senza occupati e pensione

Nel 2018 le coppie con entrambi i partner senza lavoro, in cui lei ha tra i 25 e i 64 anni, ammontano a 1 milione 812 mila. In 817 mila casi si tratta di coppie in cui né lui né lei sono percettori di pensioni da lavoro. Sempre secondo lo studio dell'Istituto di Statistica, lo scorso le coppie senza occupati e pensionati da lavoro risultano cresciute di 279 mila unità rispetto al 2004; la loro quota sul totale delle coppie è pari al 7,2% (4,5% nel 2004).

A livello territoriale è nel Mezzogiorno che le coppie senza occupati e senza pensionati da lavoro risultano più diffuse (15,0%, contro 4,3% nel Centro e 2,6% nel Nord), soprattutto in Sicilia, Calabria e Campania dove la loro quota sul totale delle coppie si attesta intorno al 18,0%. Soltanto in queste tre regioni risiedono 437 mila coppie prive di redditi/pensioni da lavoro, oltre la metà del totale delle coppie in tali condizioni. Questo segmento di coppie si è notevolmente ampliato durante i cinque anni di crisi proprio nel Mezzogiorno: tra il 2008 e il 2013 la loro quota è passata dal 10,0% al 15,0% e nel 2018 non si è ancora ridotta (nel Centro dal 2,6 al 4,4%, nel Nord dall’1,5 al 3,0%).

report-famiglie-istat4-2

Solo l'uomo al lavoro in una coppia con figli su tre

Nel 2018 le coppie con figli con il solo occupato uomo sono 2 milioni 901 mila e rappresentano ancora oltre un terzo delle coppie con figli (34,4%). In particolare nelle coppie con figli la tipologia più diffusa resta quella con solo il padre occupato a tempo pieno (32,4%), seguita dalle coppie in cui entrambi i genitori lavorano a tempo pieno (27,5%) e dalla combinazione in cui al padre occupato full-time si associa la madre occupata part-time (16,0%). Quest'ultima tipologia e' l'unica che mostra una crescita progressiva e costante in tutto l'arco temporale esaminato (11,9% nel 2004). Tra le coppie senza figli, invece, il modello prevalente e' quello con entrambi i partner occupati a tempo pieno (28,1%).

report-famiglie-istat-2

Almeno un occupato in oltre 15 milioni di famiglie

In Italia le famiglie con almeno un occupato nel 2018 sono risultate 15.374.000, rappresentando l'81,7% del totale di quelle con almeno un componente tra i 15 e i 64 anni (18.823.000). Con questo dato viene quasi recuperato il livello pre-crisi, 82,3% nel 2008, grazie all'andamento positivo del Nord E' quanto rende noto l'Istat. Nel dettaglio, le famiglie formate da due o più persone e un solo occupato ammontano a 5.697.000, mentre le persone in età lavorativa che vivono sole sono occupate nel 74,6% dei casi, in cerca di lavoro nel 12,6%.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Reddito di cittadinanza? No, grazie. La geniale trovata di Carlo per non lavorare

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 12 settembre 2019: i numeri vincenti

  • SuperEnalotto, estratto il 6 da 66 milioni di euro. I numeri vincenti e le combinazioni di Lotto e 10eLotto

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 14 settembre 2019: i numeri vincenti

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 16 al 22 settembre 2019

Torna su
Today è in caricamento