Si aggrava il rosso di Mediaset, i giornalisti del Tg5 dicono no al trasferimento a Milano

Aldo Fontanarosa su Repubblica fa i conti in tasca al Biscione e le previsioni non sono buone. Intanto i giornalisti sono sul piede di guerra per il possibile trasferimento della redazione a Milano

Mediaset rischia il secondo risultato più pericoloso della sua storia doop il 235,4 milioni di ammanco del 2012: i bilanci del Biscione sono in sofferenza e i guai si chiamano Premium; già a settembre 2016 l'azienda accusava un rosso di 116,6 milioni. Aldo Fontanarosa su Repubblica fa i conti in tasca a Mediaset, che però smentisce la vendita a Sky della "malandata" pay tv e dei diritti di trasmissione della Champions League 2017-2018. "Per questo il Biscione, alle delegazioni sindacali dei giornalisti del gruppo, spiega che concorrerà per la nuova Champions - del triennio a seguire - con poche munizioni finanziarie a disposizione. Sarà più facile competere per la piccola Europa League e per le partite di Serie A soprattutto se sarà firmato intanto un armistizio con i francesi di Vivendi", rivela il giornalista. Intanto però il titolo cresce in Borsa di un "infinitesimale 0,31%". 

I giornalisti del Tg5 e dell'agenzia interna News Mediaset di stanza a Roma intanto sono sul piede di guerra. Anche per loro si vocifera il trasferimento a Milano come sarà per la sede romana di Sky. "Mediaset ammette di valutare il trasferimento della redazione in terra lombarda", dice Fontanarosa, ma "nessuna decisione è stata presa, altre ipotesi sono sul terreno". Ad ogni buon conto, i giornalisti si riuniranno in assemblea sindacale "per alzare un fuoco di sbarramento". 
Conclude Fontanarosa:

Le sorti dei giornalisti dipendono anche dalla politica e da Silvio Berlusconi. All' avvicinarsi del voto, il leader di Forza Italia ha sempre favorito la pace sindacale in tutte le sue aziende. Può andare così anche stavolta. In ogni caso, malgrado i conti siano in sofferenza, il Biscione non cederà gli studi al Palatino, vicino il Circo Massimo a Roma, gemma del patrimonio immobiliare

Guarda anche

Berlusconi: "Il Paese è in mano a Di Maio, gli italiani sono tutti pazzi!"

Ospite di 'Pomeriggio Cinque', Silvio Berlusconi se la prende con gli italiani che hanno votato il Movimento 5 stelle. Il Cav si agita, sembra alzarsi dalla sedia e grida: "Siete tutti usciti fuori di testa, siete davvero matti a dare il Paese in mano a uno come Di Maio"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    La proposta anti-aborto della Lega per combattere il calo demografico

  • Attualità

    Diventa mamma dopo sette aborti spontanei consecutivi

  • Economia

    Copyright, approvata la direttiva Ue: cosa cambia

  • Politica

    Sondaggi: frena la Lega, sorpresa M5s. E Mentana risponde alle critiche su facebook

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti, puntate e tutte le anticipazioni

  • Belen rompe il silenzio: "E' stato Stefano a tornare: aveva sbagliato. Non sono riuscita a costruire un'altra famiglia"

  • Carlo Conti confessa: "Ho ripreso al volo mia moglie Francesca"

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 25 al 31 marzo 2019

  • Pensioni, c'è una novità importante sugli assegni in pagamento ad aprile

  • Torna l'ora legale: lancette da spostare (e gli effetti sul nostro organismo)

Torna su
Today è in caricamento