Laurea in Medicina significa lavoro immediato: "È sempre più richiesta"

"Non dobbiamo pensare - dichiara Davide Boati, executive director di Hunters Group - che la carriera di chi si laurea in medicina si limiti soltanto alle strutture sanitarie perché ci sono ottime e interessanti opportunità anche nelle aziende farmaceutiche"

Una laurea in Medicina equivale a un lavoro pressochè immediato. E' sempre più richiesta la figura del medico, non solo in contesto sanitario, ma anche in aziende farmaceutiche. Con un tasso di occupazione che cresce del 4,3%, secondo i dati Almalaurea del 2018 (era pari al 64% l'anno prima), a un anno dal conseguimento del titolo, il settore salute non conosce crisi.

Lavoro, sempre più chance per i medici (non solo in ospedale)

Il discorso vale tanto per l'Italia quanto per le opportunità oltre confine. Forse all'estero ci sono addirittura maggiori possibilità di carriera e retribuzioni più alte. Parola di Hunters Group. "Non dobbiamo pensare - dichiara Davide Boati, executive director di Hunters Group - che la carriera di chi si laurea in medicina si limiti soltanto alle strutture sanitarie o ospedaliere (che rimangono naturalmente la scelta principale) perché ci sono, in realtà, ottime e interessanti opportunità anche nelle aziende farmaceutiche, come medical advisor o medical science liaison (+20% di richieste rispetto all'anno precedente)".

"I primi, quasi sempre inquadrati come agenti Enasarco, possono contare su elevati livelli provvigionali; i medical science liaison, invece, possono guadagnare dai 45 ai 60.000 euro l'anno lordi", assicura. Secondo un'indagine di Hunters Group, in un settore che, a livello generale, ha un tasso di disoccupazione molto basso, i professionisti che hanno maggiori opportunità di occupazione sono i dermatologi, i ginecologi, gli urologi, i fisiatri, gli oculisti e i radiologi.

All'estero le porte per i laureati in Medicina sono spalancate

Quali sono i Paesi stranieri in cui le porte per i medici italiani sono sempre spalancate? C'è grande richiesta in Europa (Germania, Svizzera, Inghilterra, Belgio, Scozia, Olanda), ma anche in Arabia Saudita, in Qatar e negli Stati Uniti. "Gli stipendi - aggiunge Boati - in questo caso sono più alti: possono arrivare, per un medico di famiglia anche a 140.000 euro lordi in Inghilterra, oltre 100.000 in Francia, 130.000 in Germania e addirittura fino a 250.000 per un ospedaliero negli Stati Uniti".

Benvenuta Estate... soprattutto per chi cerca lavoro: 172 posti "last minute"

Potrebbe interessarti

  • Bere acqua e limone al mattino appena svegli fa bene?

  • Come scegliere salumi e affettati senza correre rischi per la salute

  • Via alla svendita anti-deficit: lo Stato mette in vendita i suoi tesori

  • Aria condizionata, qual è la temperatura ideale (secondo i medici) per evitare brutte sorprese

I più letti della settimana

  • Tour de France 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di martedì 16 luglio 2019

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di giovedì 18 luglio 2019

  • Temptation Island 2019: puntate, anticipazioni e coppie

  • Esce a nuotare nel lago e scompare, dopo più di due giorni ricompare sano e salvo: dov'era stato

  • Calendario MotoGp 2019 | Data e orario di tutte le gare: dove vedere diretta e differita (Sky e Tv8)

Torna su
Today è in caricamento