Cedolino pensione, novità in vista

La proposta del M5s: le trattenute delle quote associative sindacali dovranno essere comunicate ai pensionati

Foto di repertorio

Cambia il cedolino della pensione? E' ancora presto per dirlo, ma la maggioranza - e in particolare il Movimento 5 Stelle - ci sta facendo più di un pensierino. La novità è contenuta in un emendamento del Movimento 5 stelle al decreto legge su quota 100 e reddito di cittadinanza, presentato in commissione Lavoro al Senato. La proposta di modifica al cedolino della pensione prevede l'obbligo per gli enti erogatori di trattamenti pensionistici "di fornire a tutti i soggetti percettori di tali trattamenti precisa e puntuale informazione circa eventuali trattenute relative alle quota associative sindacali''. In sostanza, nel cedolino dovranno essere ben in evidenza eventuali trattenute delle quote sindacali.  Ma ovviamente non è affatto detto che l'emendamento venga approvato. 

Pensioni, "serve cedolino con versamento quote"

La misura si rende necessaria, si spiega in una nota che accompagna l'emendamento, ''perché attualmente solo alcuni pensionati riescono facilmente a visionare il proprio cedolino mensile''. Comunicare la trattenuta mensile delle quota associative sindacali, invece, ''eviterebbe abusi''.

Pensioni, l'ultimo scontro tra 5 stelle e sindacati

Sulle pensioni la partita non è ancora chiusa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 14 novembre 2019

Torna su
Today è in caricamento