Pensioni e Quota 100 "rosa": cosa può succedere

Quota 100, rivalutazione all'inflazione, pensioni di garanzia; cosa succede sul fronte Inps nel 2020? Cerchiamo di fare chiarezza. La Quota 100 "rosa" è per ora una remota possibilità

Una sede dell'Inps in una foto Ansa

Il tavolo di confronto tra il governo e i sindacati dovrebbe prendere il via dal mese di gennaio: al centro il tema pensioni. Quota 100, rivalutazione all'inflazione, pensioni di garanzia; cosa succede sul fronte Inps nel 2020? Cerchiamo di fare chiarezza.

Pensioni: Quota 100 resta così com'è

Nel 2020 Quota 100 non riserverà alcuna sorpresa. Se il parlamento dirà di no a tutti i tentativi di modificare la discussa modalità di anticipo pensionistico - introdotta nel 2019 in via sperimentale sino alla fine del 2021 dal governo M5s-Lega - anche nei prossimi 24 mesi si potrà andare in pensione prima di quanto prevede la legge Fornero, con almeno 62 anni di età e 38 di contributi. Poi la misura andrà ad esaurimento.

In un recente incontro tra sindacati e la ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, è stato chiesto un impegno al governo affinché perché nella manovra la rivalutazione al 100% degli assegni per recuperare l’inflazione sia riconosciuta a una platea più ampia possibile. 

Quota 100 "rosa", la proposta 

Si vocifera anche di una Quota 100 "rosa". La proposta sostenuta anche dal segretario confederale della Uil Domenico Proietti sarebbe quella di fare scendere il requisito contributivo a 36 anni, o in alternativa che si faccia calare il requisito contributivo per andare in pensione di un intero anno per ogni figlio.

Un intervento in tal senso appare in ogni caso difficile: mancano le risorse, tuttavia se ne parlerà ancora. La Quota 100 rosa darebbe la possibilità di fruire del meccanismo di prepensionamento alle donne che non possono accedere a causa delle carriere discontinue, con requisiti pari a 62 anni di età e 36 (in luogo dei 38) di contribuzione. Due minori anni richiesti che confermerebbero in qualche modo il valore del lavoro di cura domestico che le donne si sobbarcano, "ma che mai è stato riconosciuto tangibilmente" secondo il Comitato Opzione Donna Social (CODS) (molto attivo su Facebook).

Il provvedimento rappresenterebbe quindi un passo in avanti verso la valorizzazione del "welfare gratuito che le donne italiane elargiscono", attraverso un riconoscimento che potrebbe risultare universale e non legato in senso specifico ad alcuni criteri. In sintesi, si tratterebbe quindi di un provvedimento sovrapponibile con la proroga dell'Opzione donna. Di fatto i sindacati chiedono di favorire l’accesso a Quota 100 alle donne, le quali oggi hanno difficoltà a farlo visto il requisito contributivo di 38 anni. 

Pensioni di garanzia per i giovani

Il governo vorrebbe incrementare il fondo previdenziale integrativo pubblico per assicurare alle nuove generazioni con carriere discontinue una copertura previdenziale. Le politiche di welfare per gli under 35 oggi come oggi latitano.

La pensione contributiva di garanzia, legata agli anni di contributi e all’età di uscita, avrebbe l’obiettivo di garantire l’adeguatezza delle pensioni dei giovani lavoratori (o comunque per gli assunti dal 1996) con redditi bassi e discontinui, a carico della fiscalità generale

Mancano i dettagli però sulla proposta di pensione di garanzia per i giovani. L'idea è che l'assegno pensionistico venga calcolato interamente con il sistema contributivo. I destinatari sono soprattutto i nati dopo il 1970 che in molti casi stanno svolgendo lavori precari, discontinui che difficilmente potrebbero andare in pensione con 20 anni di contributi e prima di aver compiuto 70 anni. Pesano tanto i possibili periodi di vuoto contributivo, che incidono sull’importo della futura pensione. Ma a parte la buona volontà del governo e del ministro Catalfo, pare complesso passare dalle parole ai fatti. Staremo a vedere.

Pensioni di garanzia, novità per under 50 e precari: il governo ci prova

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 14 novembre 2019

Torna su
Today è in caricamento