Pensioni, c'è una "trappola nascosta" in quota 100: la beffa è dietro l'angolo

Il traguardo di quota 100 appare irraggiungibile per molte lavoratrici. Le donne hanno in media carriere più frammentate. Inas Cisl: "Fare la somma non sarà sufficiente"

Il decreto che dovrebbe contenere i dettagli su reddito di cittadinanza e riforma delle pensioni si sta facendo attendere. La prossima settimana potrebbe essere quella "buona". In base alle informazioni attualmente disponibili, va sottolineato come l'ormai famosa quota 100 sia una misura "al maschile". Le donne infatti hanno in media carriere lavorative più frammentate, con un'anzianità contributiva media di 25 anni, ben lontana dai 38 richiesti per la nuova quota 100.

Quota 100, a meno di novità dell'ultim'ora (che potrebbero esserci, perché senza decreto stiamo parlando di ipotesi) permetterà di andare in pensione con 62 anni di età e 38 di contributi per i lavoratori del settore privato, mentre i dipendenti pubblici potranno anticipare l’uscita fino a 5 anni rispetto al requisito anagrafico richiesto per la pensione di anzianità (67 anni). 

Quota 100 per molte lavotarici non è la soluzione

In queste ore si analizza in Ragioneria dello Stato la platea che potrebbe accedere al nuovo trattamento pensionistico. Il rischio è un esborso di cassa pesante se saranno più del previsto i pensionamenti in anticipo. Ma il traguardo di quota 100 appare irraggiungibile per molte lavoratrici, alle quali rimane come unica soluzione nel 2019 per lasciare il posto di lavoro in anticipo Opzione donna. Il sistema dovrebbe essere prorogato anche per il prossimo anno. Possono andare via le lavoratrici con una età di 58-59 anni con una anzianità contributiva, come scrive oggi il Sole 24 Ore, pari o superiore a 35 anni. 

Con l'Opzione donna l'assegno dovrebbe tuttavia essere calcolato interamente col sistema contributivo con una penalizzazione dell'assegno che può arrivare fino al 40 per cento. Non proprio il massimo, dopo decenni di lavoro. Resta, per ci non rientra nei requisiti della quota 100, la via della pensione anticipata introdotta dalla Fornero. Per accedervi le donne devono avera 41 anni e 10 mesi di anzianità contributiva a prescindere dall'età anagrafica. A conti fatti la strada per quota 100, per le donne, è tutta in salita e quindi molte lavoratrici valuteranno la percorribilità di altre strade.

Quota 100, in pensione da aprile e da luglio: ma la liquidazione in "stand-by" è un problema

Inas Cisl: "Quota 100, fare la somma non basta"

La legge di stabilità ha confermato la possibilità di andare in pensione con 'quota 100', cioè sommando 62 anni di età e 38 di contributi. Per accedere a questo nuovo tipo di pensione anticipata, però, saper fare la somma non sarà sufficiente''. Così, in una nota, l'Inas Cisl di Roma. ''È fondamentale valutare - chiarisce Fabio Fontanin, responsabile dell'Inas Cisl di Roma - tutti gli aspetti del proprio percorso lavorativo e previdenziale per effettuare la scelta migliore. In questi giorni sono moltissimi i cittadini che si stanno rivolgendo al patronato della Cisl per capire se possono andare in pensione con il nuovo meccanismo".

"Siamo a disposizione di tutti coloro che vogliono saperne di più di 'quota 100'. Per tutte le persone che si rivolgono a noi confezioniamo uno studio personalizzato della posizione contributiva, per verificare la soluzione pensionistica più conveniente e per inoltrare la domanda  di pensione'', conclude.

Quota 100, tra assegno light e divieto di cumulo: "Non a tutti conviene"

Conte: "Quota 100 per assicurare il ricambio generazionale"

"Su quota 100 voglio fare qualche precisazione: la stiamo impostando non solo come riforma Fornero ma per assicurare il ricambio generazionale". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte parlando agli stati generali dei consulenti del lavoro. "Non anticipo dati su come si dipanerà - ha aggiunto - vi anticipo solo che Eni nel 2019 per un lavoratore che andrà in pensione ne assumera due o tre". Conte ha annunciato inoltre che ci sarà un nuovo vertice con le aziende partecipate: ." Li abbiamo Già convocati sul piano investimenti per un nuovo incontro a palazzo Chigi a fine gennaio per valorizzare al massimo le riforme ".

Reddito di cittadinanza giovedì in Consiglio dei ministri

"Giovedì arriva al Consiglio dei ministri  l'approvazione definitiva del redditto di cittadinanza". Ad annunciarlo il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, a Porte Torres dove è stato presentato il progetto di Reddito Energetico. "Le imprese e le pa che assumono dal reddito di cittadinanza avranno sgravi fiscali per 18 mesi. Prima assumono, prima avranno maggiori sgravi economici", ha sottolineato Di Maio. Nel decreto sul reddito di cittadinanza ci sarà anche il taglio delle pensioni dei sindacalisti, assicura Di Maio. "Abbiamo tagliato le pensioni d'oro, dei parlamentari e nel decreto sul Reddito di cittadinanza taglieremo anche quelle dei sindacalisti".

Reddito di cittadinanza, il sondaggio tra le imprese: "Più licenziamenti e lavoro nero" 

pensioni quota 100 infografica-2

La riduzione della pensione con ''Quota 100'' per ogni anno di anticipo - Effetto dell'anticipo del pensionamento sull'assegno pensionistico: differenza % tra pensione quota 100 e pensione Fornero', in un'infografica realizzata da Ansa Centimetri. ANSA/ CENTIMETRI

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Io vorrei sapere chi scrive sta roba. Io con la fornero sarei andata in pensione a 67 anni e mezzo, nel 2024, con la quota cento vado nel 2020, con la PENSIONE INTERA. È chiaro che la PENSIONE viene calcolata sugli anni lavorati, i 4 anni che non lavorerò non li contano (gli anni non lavorati contano solo per i parenti dei finti profughi) , quindi piantatela di scr8vere cose inesatte.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Barcone alla deriva con 100 migranti: Sea Watch va in soccorso

  • Politica

    Migranti, il Mediterraneo è di nuovo un cimitero ma Salvini non cede

  • Economia

    In pensione con Quota 100: come funzionano le finestre 'mobili'

  • Politica

    Cos'è il 'caso Alpa' e perché le Iene vogliono una fattura dal premier Conte

I più letti della settimana

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 20 al 27 gennaio 2019

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 15 gennaio 2019

  • Fabrizio Corona: "Gli psichiatri mi dissero che Carlos non è un bambino come tutti, andai da Belen"

  • Benzina e diesel, ci sono brutte notizie per gli automobilisti: ecco i rincari

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti e tutte le anticipazioni

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di oggi giovedì 17 gennaio 2019

Torna su
Today è in caricamento