L'azienda chiude dopo 70 anni: licenziati tutti i dipendenti

La proprietà francese dello stabilimento di Pesaro aveva assicurato nel 2017 il mantenimento della produzione in Italia, invece adesso è scattato il licenziamento collettivo. Proteste dei lavoratori davanti alla fabbrica

La protesta dei lavoratori Pica a Pesaro (FOTO ANSA)

Dopo 70 anni di attività chiude i battenti la Pica Laterizi Spa di Pesaro. Una pessima notizia per i 55 dipendenti dello stabilimenti, a cui sono state recapitate le lettere di licenziamento. Come riportato dall'Ansa e dai principali quotidiani locali, i nuovi proprietari dell'azienda, i francesi di Terreal, agendo in questo modo sarebbero andati contro gli impegni presi nel 2017, quando al momento dell'a avevano garantito la permanenza della produzione a Pesaro, mantenendo l'occupazione delle 55 persone che lavoravano nell'impianto.

Lunedì 1° aprile sono state inviate le lettere di licenziamento collettivo, con i lavoratori che si sono ritrovati davanti alla fabbrica per protestare. Domani, giovedì 4 aprile, è in programma un incontro tra il sindaco di Pesaro Matteo Ricci e i vertici aziendali della Terreal.

La storia della Pica Laterizi

La storia del marchio Pica ha inizio nel dopo guerra, con la ricostruzione della Fornace Laterizi Pierangeli e Cangiotti danneggiata dagli eventi bellici. Nel 1954 i due soci trasformarono la società in Pica spa. Poi, nel corso degli anni, ci sono state diverse acquisizioni che hanno fatto entrare l'azienda nel settore dei pavimenti.

Nel 2008 ci fu l'inaugurazione dello stabilimento di Portacomaro (Asti), tra i più moderni impianti per la produzione di coperture in laterizio presente in Italia che ha permesso all'azienda di ottenere la certificazione di 500 cicli di gelo/disgelo, tali da risultare tra le migliori coperture oggi prodotte in Italia e garantite 30 anni. Poi nel 2017 avvenne il passaggio di proprietà al gruppo francese Terreal, leader mondiale nell’industria dei laterizi con stabilimenti in Francia, Spagna, Malesia e Stati Uniti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta Susanna Vianello, figlia di Edoardo e Wilma Goich

  • Massimiliano e Davide uccisi, lo strazio della sorella: "Mi sembra di impazzire"

  • Michelle Hunziker, famiglia XXL in quarantena: "Per me Goffredo e Sara due figli acquisiti"

  • Coronavirus, dagli alimenti alle banconote: a cosa stare attenti quando facciamo la spesa

  • Coronavirus, le tre condizioni (secondo il virologo) per tornare alla "pseudo normalità"

  • Coronavirus, medico muore a 61 anni. L'ultimo post su fb: "Non uscite, è l'unica arma che avete"

Torna su
Today è in caricamento