Reddito di cittadinanza: Di Maio spiega quali sono le "spese immorali"

No al gioco d'azzardo, sì ad altri acquisti. Il vicepremier chiarisce come potranno essere spesi i soldi del sussidio che, nelle intenzioni del governo, dovrebbe partire da marzo 2019

Luigi Di Maio

Il reddito di cittadinanza "non potrà essere usato per spese immorali". La frase pronunciato da Di Maio giorni fa era stata da subito oggetto di ironie e (legittime) preoccupazioni da parte dei beneficiari: quali sarebbero - si sono chiesti in molti - gli acquisti vietati perché immorali? Il vicepremier aveva fatto due esempi: "E' chiaro  che se vado con quella carta a comprare un 'gratta e vinci' o sigarette o a comprare dei beni non di prima necessità, la carta non funziona".

Che cosa si potrà comprare con i soldi del reddito di cittadinanza

Oggi però sembra fare parziale marcia indietro. Le sigarette ed altri acquisti saranno ammessi; il "divieto" riguarderà solo il gioco d'azzardo. Per il resto con i soldi del reddito di cittadinanza si potrà comprare tutto. "Io non mi riferivo a nient'altro se non al gioco d'azzardo - ha scritto oggi Di Maio su Facebook -, perché il gioco d'azzardo è una piaga sociale che noi stiamo debellando con tutte le nostre forze e il mio primo provvedimento da ministro è stato togliere di mezzo la pubblicità sul gioco d'azzardo nel Decreto Dignità. E c'è ancora tanto altro da fare, perché dobbiamo togliere le sale slot vicino le scuole, i parchi giochi, dobbiamo ridurre il numero di slot, dobbiamo fare una serie di cose".

"A questo mi riferivo" prosegue il vicepremier, "non si può spendere il reddito di cittadinanza al gioco d'azzardo, alle videolottery, al poker online, perché questo per me non è giusto. Non voglio togliere nessun altro diritto alle persone di poter spendere i soldi e tanto meno mi riferivo ad altro". 

Ecco dunque un piccolo sunto delle principali cose da sapere sul reddito di cittadinanza.

  1. Dovrebbe partire da marzo-aprile 2019.
  2. Sarà erogato sul bancomat e non su una carta apposita che "è umiliante anche per chi la utilizza" (Di Maio)
  3.  Il denaro non potrà essere messo da parte.
  4. Potrà essere speso solo nei negozi italiani, nelle attività sul suolo italiano.
  5. I beneficiari potranno utilizzarlo anche per le spese "immorali", fatta eccezione per il gioco d'azzardo.

Non è chiaro a questo punto se il reddito di cittadinanza dovrà essere usato "solo per i beni di prima necessità", come affermato da esponenti 5 Stelle, o potrà essere speso per qualsiasi tipo di acquisto. L'ultimo intervento di Di Maio sembra suggerire questa seconda ipotesi. Al momento restano da chiarire solo due piccoli dettagli: quale sarà l'importo reale dell'assegno e quali saranno i beneficiari (i 9 miliardi stanziati non basteranno ad accontentare tutti). 

Reddito di cittadinanza, gli importi per le famiglie

Reddito di cittadinanza: perché non sarà di 780 euro per tutti

Reddito di cittadinanza, c'è il carcere per i "furbetti": ecco cosa rischia chi bara

Di Maio, il reddito di cittadinanza e le spese immorali, video

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Questo è stupido...

  • Da questo articolo sembra potersi desumere che gli italiani si dividerebbero in due categorie: i poveri, e coloro che li deridono. Oppure, i poveri, e coloro che ironizzano sulle risorse impiegate per cercare di sollevarli da questo status. Oppure i poveri, e coloro per i quali l'impiego di risorse sia giusti@#?*%$to solo se si tratti di "poveri migranti" e non loro concittadini. Oppure, semplicemente, i poveri, e coloro che li hanno resi tali. Tra le du e categorie sembra starci, scomodamente, Di Maio.

Notizie di oggi

  • Mondo

    Strasburgo, l'Europa colpita al cuore: morti e feriti, è caccia all'uomo

  • Mondo

    Chi è Cherif, il presunto killer di Strasburgo

  • Mondo

    Attentato a Strasburgo: l'italiano ferito è Antonio Megalizzi

  • Mondo

    Strasburgo, il mercatino di Natale era nel mirino dei terroristi dal 2000

I più letti della settimana

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 6 dicembre

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di lunedì 10 dicembre

  • Nuova tassa per le auto inquinanti: per una Panda si pagherà più che per una Bmw da 50mila euro

  • Tassa sulle auto, beffa in arrivo: il paradosso della nuova legge

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 11 dicembre 2018

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto posticipate

Torna su
Today è in caricamento