Reddito di cittadinanza, i video in rete che spiegano agli stranieri come ottenerlo

La destra ne approfitta e torna all'attacco. Per la Meloni è la riprova che il reddito "non aiuterà i bisognosi, ma sarà un sussidio per immigrati"

Un frame del video

Quei video che "spopolano" in rete? Sono "l'ennesima riprova" di come il reddito di cittadinanza "non aiuterà i veri bisognosi ma sarà un sussidio per immigrati e a pagare saranno i lavoratori italiani". Lo scrive su facebook Giorgia Meloni commentando una notizia riportata dal Giornale. Il qutidiano di Sallusti ha infatti scovato due filmati (uno in arabo e uno in bengalese) che spiegano ai migranti come fare domanda per il sussidio. 

Come molti sapranno il reddito di cittadinanza spetta anche ai cittadini stranieri purché soggiornanti in Italia "da almeno dieci anni". Questo almeno è quanto stabilisce la legge. Secondo le stime dell’Istat i migranti saranno il 12,4% dei beneficiari, ma in caso di ricorsi il numero potrebbe lievitare. L'Associazione studi giuridici sull'immigrazione ad esempio si è già mossa, contestando una presunta violazione dell’articolo 3 della Costituzione: secondo l’Asgi l’obbligo di essere in possesso di un permesso di lungo soggiorno sarebbe discriminatorio, in quanto comporta un reddito minimo di 6 mila euro l’anno non richiesto agli italiani.

Reddito di cittadinanza, su YouTube i video che spiegano come ottenerlo

Ad ogni modo tanti stranieri - com’è scontato che sia - hanno già presentato la domanda per ottenere il reddito. E  tanti altri lo faranno nelle prossime ore. La popolosa comunità straniera che abita in Italia si è subito attivata per aiutare anche chi non mastica bene l’italiano. Su YouTube e Facebook girano in effetti alcuni video che danni informazioni sul reddito ed istruzioni su come compilare la richiesta. Uno dei filmati, datato 15 gennaio, è in lingua araba e nella didascalia si dà conto di quanto affermato da Di Maio nel corso di una puntata di Di Martedì, su La7. Il video ha ottenuto 46mila e rotte visualizzazioni e da quel poco che siamo riusciti a capire dai commenti è stato piuttosto apprezzato.

Reddito e migranti, Meloni all'attacco

Un altro filmato, destinato alla comunità bengalese, è stato invece pubblicato domenica sera e illustra nel dettaglio le pratiche necessarie per compilare la domanda. Il filmato ha ottenuto poco più di 2mila visualizzazioni. Nulla di eclatante insomma, ma tanto è bastato alla Meloni per scagliarsi contro i migranti (e il reddito) rubando la scena al suo diretto antagonista, Salvini, che sul tema non può ovviamente proferire parola. Anche Il Giornale ha stigmatizzato l'episodio parlando di "esultanza islamica" e di "assalto" al reddito da parte degli stranieri. 

Il reddito di cittadinanza e quei lavori che si possono rifiutare

Guarda anche

Giorgia Meloni scatenata: "Roma! È Rooooma la capitale d'Italia!" (video)

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La leader di Fdi  si scalda nel ricordare alla platea quale sia la capitale d'Italia

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni europee 2019

    Salvini ha vinto le elezioni: Lega primo partito, crollo 5 stelle, al Pd le città

  • Elezioni europee 2019

    Europee, disfatta 5 Stelle: Di Maio desaparecido e governo ribaltato

  • Elezioni europee 2019

    Elezioni europee, Sicilia e Sardegna uniche "oasi di salvezza" per il Movimento 5 stelle

  • Elezioni europee 2019

    Il ritorno di Silvio: Berlusconi è di nuovo parlamentare, 5 anni dopo la decadenza

I più letti della settimana

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Elezioni europee 2019, fac simile della scheda elettorale (e come si vota)

  • Elezioni Europee, tutte le liste e i candidati all'Europarlamento

  • Elezioni europee 2019: i risultati del voto in Italia in diretta

  • Elezioni europee 2019: le liste e i programmi

Torna su
Today è in caricamento