"Il reddito di cittadinanza è un flop". "No, un successo". Cosa dicono i numeri

Finora sono meno di 500mila le domande accolte. L'opposizione parla di avvio deludente, il M5s di dati "molto positivi". Ma è ancora presto per tirare le somme. Rispetto al Rei i beneficiari avranno in media 220 euro in più

L'ufficio postale centrale in via Alfieri, Torino. ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

Il reddito di cittadinanza è un successo o un clamoroso flop? Secondo l’Inps finora sono state accolte circa 487mila domande, ma in tutto le richieste sono state oltre 806mila. Di queste sono 177mila le domande respinte, mentre circa 125mila devono ancora essere vagliate dall’ente previdenziale. Dunque il numero dei beneficiari potrebbe superare di slancio quota 550mila se pensiamo che mediamente vengono accolte il 75% delle domande.

Reddito di cittadinanza, il numero dei beneficiari destinato a crescere

Secondo il deputato del Pd Carmelo Miceli, ciò significa "che a pieno regime il reddito del governo M5S-Lega avrà allargato la platea del reddito di inclusione di poco più di 100mila nuclei familiari (circa il 25%), ben lontano dal raddoppiare le famiglie già assegnatarie di sussidio". Miceli ricorda infatti che nel 2018 il Rei venne erogato a 462mila famiglie

I numeri del reddito di cittadinanza sono però ancora parziali dal momento che riguardano solo le domande presentate dal 6 al 31 marzo. Da qui a fine anno il numero dei beneficiari è destinato senza dubbio a crescere, anche se è ragionevole pensare che la maggior parte degli aventi diritto abbia già presentato domanda. Secondo Tiziana Ciprini, deputata del Movimento 5 Stelle in commissione Lavoro, il governo stima che "ogni mese le domande per il reddito e la Pensione di Cittadinanza possano aumentare di 100mila così da raggiungere entro la fine dell’anno 1,3 milioni di domande". 

Rdc, un successo o un avvio deludente?

Quando partì il reddito di inclusione, argomenta la Ciprini, "non superò il 10% della copertura e nell’ultimo mese arrivo a stento al 50% dei potenziali beneficiari. Se guardiamo al numero di persone raggiunte dal Rei dopo poco tempo dal suo lancio i dati dell’Inps ci dicono che nel primo trimestre 2018 sono stati erogati benefici economici a 110mila famiglie per un totale di 317mila persone. Siamo ben al di sotto dell’ottimo risultato raggiunto solo nel primo mese di Reddito di Cittadinanza".

I primi dati sono dunque "molto positivi", scrive la deputata rispondendo alle critiche arrivate da Pd e Forza Italia che ieri hanno parlato di "clamoroso flop".  

Reddito vs Rei, un paragone azzardato (per ora)

Come stanno le cose? In realtà il M5s ha ragione nel sostenere che per il momento il paragone con il Rei è azzardato, è altrettanto vero però che i dati citati dalla deputata 5 Stelle relativamente al Rei si riferiscono al primo trimestre dell'anno scorso, mentre il reddito di inclusione è diventato una misura di contrasto alla povertà "universale" solo a luglio del 2018

In sostanza prima di quella data avevano diritto al beneficio solo i nuclei familiari in condizioni di estrema povertà e con determinati requisiti familiari. Citare solo i dati del primo trimestre in questo caso non ha molto senso. Insomma, se l'opposizione esagera nel dire che il reddito si è rivelato un "flop" (i conti si faranno solo a fine anno) è altrettanto sbagliato paragonare il reddito di cittadinanza ad un provvedimento destinato ad una platea diversa come lo era il Rei prima di diventare una misura universale. Ad ogni modo la stima del governo (1,3 milioni di beneficiari) sembra improntata all'ottimismo. 

Gli importi, il reddito più generoso del Rei

Un raffronto è invece possibile per quanto riguarda l'importo dell’assegno. Secondo l’Inps nel 2018 l’importo medio mensile del Rei è stato pari a circa 296 euro, mentre con il reddito di cittadinanza si attesta a 520 euro. Una differenza marcata, ma non così marcata come forse ci si attendeva se pensiamo che il rdc prevede un importo massimo di 1380 mensili contro i 540 del reddito di inclusione. 

"Con il reddito di cittadinanza pagherò gli alimenti a mio figlio"

Presentata la card n° 1 del reddito di cittadinanza (FOTO ANSA)

Potrebbe interessarti

  • Come scegliere salumi e affettati senza correre rischi per la salute

  • Via alla svendita anti-deficit: lo Stato mette in vendita i suoi tesori

  • Aria condizionata, qual è la temperatura ideale (secondo i medici) per evitare brutte sorprese

  • 10 alimenti che devono essere conservati fuori dal frigo

I più letti della settimana

  • Tour de France 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di martedì 16 luglio 2019

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di giovedì 18 luglio 2019

  • Temptation Island 2019: puntate, anticipazioni e coppie

  • Esce a nuotare nel lago e scompare, dopo più di due giorni ricompare sano e salvo: dov'era stato

  • Calendario MotoGp 2019 | Data e orario di tutte le gare: dove vedere diretta e differita (Sky e Tv8)

Torna su
Today è in caricamento