730, pensioni, asili nido e tasse: tutto quello che si può fare con lo Spid

La nuova password unica per tutti i servizi è gratuita. Quali attività si possono effettuare con lo Spid? Dal 730 precompilato alla domanda di pensione, ecco tutte le info utili

Dal 9 aprile ai servizi online dell’amministrazione fiscale  accedere al catasto o ai servizi di riscossione delle Entrate si può accedere attraverso il sistema pubblico di autenticazione (Spid).

Cos'è lo Spid

Lo Spid ha 3 livelli di sicurezza, a seconda delle informazioni a cui si intende accedere, e questi livelli possono essere sia definiti al momento dell’attivazione del servizio che aggiunti in seguito. Con nome utente e password si può accedere ai servizi già offerti da Inps, Inail (e da altre amministrazioni pubbliche). Attraverso nome utente, password e un codice temporaneo di accesso, generato da un software, si potrà accedere ai servizi fiscali dell’Agenzia delle Entrate e della riscossione. Infine alle credenziali precedenti può essere aggiunta una smartcard riconoscibile da appositi lettori.

Spid, chi può chiederlo e come si fa

Lo Spid viene rilasciato gratuitamente a chi sia maggiorenne, anche se residente all’estero. Per ottenerlo occorre andare sul sito http://www.spid.gov.it/richiedi-spid e registrarsi, a scelta, sul sito di uno degli 8 gestori di identità digitale accreditati: Aruba, Infocert, Poste, Sielte, Tim, Register.it, Namirial, Intesa. È necessario inoltre avere un documento di riconoscimento in corso di validità, la tessera sanitaria con codice fiscale, un indirizzo di posta elettronica funzionante e un numero di telefono.

Spid, la chiave unica per il Fisco online: come funziona e come ottenerla 

Cosa si può fare con lo Spid

Le attività che si possono effettuare con lo Spid spaziano dalla dichiarazione dei redditi precompilata all’accesso al proprio cassetto fiscale, dalla registrazione di contratti di locazione alla presentazione della domanda di pensione, dal rilascio della documentazione Isee alla gestione dei rapporti di lavoro dei collaboratori domestici, dal riscatto della laurea alla consegna dell’assegno al nucleo familiare.

Fisco, boom di accessi per il 730 precompilato: tutte le informazioni utili 

Dal sito Inps, con lo Spid, sono accessibili anche il bonus mamma e il voucher baby sitter. Con l’identità digitale Spid si potranno anche iscrivere i figli ad asili, scuole e università ma ad oggi solo il Comune di Roma e pochissimi altri piccoli Comuni danno questa possibilità. Qualche altro ente locale, (il Comune di Venezia, ad esempio) permette di pagare il servizio di scuolabus e di iscriversi alla mensa scolastica e pagare le rette per i pasti, mentre l’Emilia Romagna permette di richiedere i contributi per i libri di testo. L’uso dello Spid per l’accesso ai servizi sanitari è ancora piuttosto limitato: la Regione Friuli Venezia Giulia e la Asl di Rimini mettono a disposizione alcuni servizi, la Regione Piemonte consente l’accesso al fascicolo sanitario elettronico del cittadino, il ritiro online dei referti, il cambio del medico di famiglia, la Regione Puglia la prenotazione  di viste e prestazioni presso l’Asl di Taranto. In tutta Italia chi diventa mamma del 2018 potrà chiedere il relativo bonus con lo Spid.

Dal blog "Asso di denari" di Carlo Sala

Potrebbe interessarti

  • Falsi amici: 7 alimenti che pensi facciano dimagrire ma che invece fanno ingrassare

  • Come fare la valigia perfetta

  • I rimedi per liberarsi dei ragnetti rossi

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 17 agosto 2019: numeri vincenti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 20 agosto 2019: numeri vincenti

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 19 al 25 agosto 2019

  • Virginia, figlia di Paola Ferrari, è tale e quale a mamma: la prima foto su Instagram

  • Temptation Island Vip 2019: data, coppie, conduttore e tutte le anticipazioni

  • Reddito di cittadinanza, lavora (in nero) con uno stipendio di 1.220 euro e prende il sussidio

Torna su
Today è in caricamento