Sviluppo sostenibile, l’accelerazione green del Gruppo A2A

da sinistra, l’Amministratore Delegato del Gruppo A2A Valerio Camerano e il Presidente Giovanni Valotti.

Un impegno fortissimo nella gestione sostenibile dei rifiuti, nel percorso di decarbonizzazione, nell’innovazione tecnologica sulle reti e nel miglioramento delle condizioni di lavoro. La più grande multiutility italiana, il Gruppo A2A, ha risposto presente al richiamo dell’Agenda Onu sui 17 obiettivi di sviluppo sostenibile al 2030 esponendo una corposa serie di dati in occasione del workshop “Percorsi urbani contemporanei: dall’Agenda 2030 alla città sostenibile”, svolto a Milano qualche giorno fa. Il Gruppo, rappresentato dal presidente Giovanni Valotti e dall’Ad Valerio Camerano, ha illustrato la propria strategia di sostenibilità, adottata già a partire dal 2016, focalizzando la propria attenzione su 10 obiettivi, organizzati attorno a quattro pilastri.

Nell’ambito dell’impegno sull’economia circolare, nel 2017 A2A ha migliorato di 7 punti percentuali il risultato medio della raccolta differenziata dei rifiuti nei comuni serviti, raggiungendo il 63,2%. Il 99% dei rifiuti urbani raccolti è stato avviato a recupero di materia o energia e solo l’1% smaltito in discarica. Il Gruppo ha avviato la costruzione di due impianti di valorizzazione della plastica e progettato due impianti per il recupero della frazione organica dei rifiuti. Nel quinquennio 2018-2022, A2A ha pianificato 450 milioni di euro di investimenti in circular economy; inoltre, per ridurre le perdite idriche, ha avviato un piano di intervento che prevede la sostituzione di 34 km di rete, la riduzione della pressione operativa sulla rete, l’introduzione di nuovi strumenti di monitoraggio e l’installazione di 65 mila nuovi contatori.

In favore di un’economia low carbon, nel 2017 sono state evitate 2,5 milioni di tonnellate di CO2 grazie all’utilizzo, nella produzione di energia, di fonti rinnovabili, cogenerazione e recupero di energia dai rifiuti non riciclabili. 702mila tonnellate di CO2 sono state evitate grazie ai progetti di efficienza energetica (caldaie, LED, servizi Esco), e 421mila tonnellate grazie alla vendita di energia 100% green ai clienti del mercato libero. Sono inoltre stati acquisiti 34 nuovi impianti fotovoltaici per 35 MW di potenza installata, con ulteriori 170MW previsti nel Piano 2018-2022. Al 2022 l’obiettivo è quello di ridurre del 10% il fattore medio di emissione degli impianti della generazione elettrica rispetto ai livelli medi del periodo 2008-2012.

Nell’ambito della Smartness nelle reti e nei servizi, il 2017 ha visto proseguire il piano per la introduzione dei led, raggiungendo 213.800 punti luce installati. A2A Energia si è confermata nelle prime posizioni per la soddisfazione dei clienti nell’indagine Monitor Energia Cerved. Per la tutela delle fasce deboli il Gruppo A2A, nella città di Brescia e in altri 73 comuni della provincia, ha lanciato il «Bonus Idrico» anticipando l’obbligo normativo previsto dal 2018. Entro il 2022 sono inoltre previsti 45 milioni di ulteriori investimenti nell’ambito delle smart grid e l’avvio di nuovi servizi per la smart city.

Per quanto riguarda la People Innovation è proseguito il progetto smart working, che nella seconda metà del 2018 verrà esteso a 800 dipendenti del Gruppo. Nel 2017 sono state realizzate 213.000 ore di formazione (+ 30% rispetto al 2016), con una media pro-capite di 18,7 ore e oltre la metà focalizzate sui temi della salute e sicurezza: obiettivo di A2A al 2022 è infatti quello di ridurre del 30% rispetto al 2016 l’indice infortunistico ponderato (indice di frequenza x indice di gravità). Infine, nel 2017 sono stati erogati contributi alle comunità per 5,8 milioni di euro e coinvolti quasi 35 mila studenti in progetti di educazione ambientale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto, ecco cosa cambia davvero dal 1° gennaio 2020

  • Bollette luce e gas, buone notizie per metà delle famiglie italiane

  • Michelle Hunziker 'presenta' le figlie Celeste e Sole: tali e quali a mamma e papà (FOTO)

  • Prende il reddito di cittadinanza ma ha un bar: la sanzione è da capogiro

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 12 dicembre 2019

Torna su
Today è in caricamento