Cecchi Paone, un dramma nella sua adolescenza

Il giornalista da ragazzo non ha mai vissuto la sua età anagrafica perché già impegnato con il lavoro

Alessandro Cecchi Paone

"A 15 anni ero un bimbo prodigio, infelice come lo sono quasi tutti i bambini prodigio", così Alessandro Cecchi Paone in un'intervista a Il Giornale racconta la sua adolescenza, vissuta alla larga dai suoi coetanei. 

"Dai 20 ai 30 anni sono andato in analisi da uno psicanalista - ha rivelato - Non riuscivo a conciliare la mia età anagrafica con le grandi responsabilità professionali di cui mi stavo facendo critico. Ho sofferto tanto. I miei coetanei giocavano, si divertivano, avevano i primi flirt con le ragazzine. Io invece studiavo e lavoravo. Avevo la sindrome del primo della classe e liberarmene non è stato facile".

Il giornalismo è sempre stato al primo posto per lui, che a 15 anni dirigeva già il suo primo tg. Da qualche settimane conduce il Tg4, e nella manica ha diversi assi da giocare: "Stiamo ipotizzando una conduzione etnica con colleghi appartenenti alle comunità più radicate nel nostro Paese: araba, africana e cinese. Alla conduttrice con il chador arriveremo pian piano".

Guarda anche

Alessandro Cecchi Paone alla scoperta di San Marino

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Alessandro Cecchi Paone, in missione nella Repubblica, per conoscere ed esplorare una San Marino diversa, meno turistica ma comunque affascinante

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Busta paga più ricca da luglio: cambia anche il bonus Renzi, gli 80 euro diventano 100

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 16 Gennaio 2020

Torna su
Today è in caricamento