Malore per Fabrizio Corona, poi la corsa in ospedale

L'ex re dei paparazzi si è sentito male mentre stava pranzando in un ristorante vicino Napoli

Paura per Fabrizio Corona. L'ex agente fotografico, da pochi mesi tornato in libertà, venerdì ha accusato un malore mentre stava pranzando con alcuni amici in un ristorante a Castellamare di Stabia, vicino Napoli.

Corona è stato trasportato d'urgenza al pronto soccorso, come fa sapere Il Mattino, dove i medici gli hanno diagnosticato una tachicardia. Ristabilita la situazione, e fatti gli esami di routine, Fabrizio Corona è stato dimesso.

Guarda anche

Fabrizio Corona presenta il suo libro: "Non sono libero, sono cambiato"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Elegante, abbronzato, sicuro di se ma si dice cambiato. Fabrizio Corona ha presentato a Milano il suo libro "La cattiva strada" (edito da Mondadori). Una biografia dall'infanzia ad oggi. "In questo libro le due persone più importanti sono mio padre e mio figlio e di mezzo ci sono io"

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Legge di Bilancio: l'Ue presenta il conto a Gentiloni, l'Italia tratta

    • Economia

      L'Italia è in deflazione: non accadeva dal 1959

    • Mondo

      Messico, uomo armato spara in club pieno di turisti: tra le vittime anche un italiano

    • Citta

      Neve e gelo, l'Italia in ginocchio: case al buio e abitanti intrappolati

    I più letti della settimana

    • Simona Ventura in lacrime durante la cena con Gerò Carraro

    • Paolo Bonolis, dedica in tv alla moglie Sonia: "La amo molto"

    • Hunziker e Trussardi: per la coppia una mega villa sul lago di Garda

    • Maria De Filippi: "Su Chi scoop immaginario", la replica di Signorini: "Sarà a Sanremo"

    • "Malore per Maria De Filippi", lei risponde a tutti su Twitter

    • Andrea Iannone e Belen Rodriguez, il bacio scaccia crisi

    Torna su
    Today è in caricamento