Carlo Conti, da scapolo d’oro a marito modello: “Il matrimonio è stato una svolta”

Il conduttore ha commentato la sua scelta di sposarsi molto tardi: “Ero tra lavoro e divertimento, poi all’improvviso la svolta. Soffrivo di ‘dongiovannite’, ma alla fine ho spiazzato tutti”

Carlo Conti e la moglie Francesca Vaccaro (Instagram)

In Italia ci si sposa sempre più tardi: il responso dell’Istat è inequivocabile rispetto alla tendenza dilagante di posticipare il matrimonio ben oltre i trent’anni, soglia che Carlo Conti ha superato abbondantemente pronunciando il fatidico sì alla moglie Francesca Vaccaro nel 2012, a 51 anni suonati.

“Tutti pensavano fossi una specie di Alberto Sordi perché soffrivo di ‘dongiovannite’. Ma alla fine ho spiazzato tutti”, ha dichiarato il conduttore televisivo a Barbara Berti de La Nazione che lo ha contattato proprio per avere un suo parere rispetto alla recente indagine. “Secondo quei dati sono fuori tempo massimo, mi sono sposato tardissimo perché affetto da ‘singletudine’, stavo bene così, ero preso dal lavoro e dal divertimento”, il commento dello showman oggi 58enne: “Poi a un certo punto della vita mi sono stufato di pensare all’ ’io’ e avevo voglia di pensare al ‘noi’. È arrivato, così, in modo naturale il matrimonio e la famiglia”. Quali sono i vantaggi di un matrimonio posticipato? “Tante avventure!”, ha ammesso ironico Conti: “Ovviamente prima delle nozze e si presuppone che dopo si rispetti la fedeltà”.

Carlo Conti: “I giovani tendono a restare in famiglia per comodità”

Carlo Conti ha una sua idea sui motivi che oggi inducano i giovani a rimandare il matrimonio. “Nella società di oggi è più difficile avere una stabilità economica, i giovani tendono a restare in famiglia, anche per comodità. E poi c’è più libertà sessuale mentre un tempo bisognava sposarsi prima di avere un approccio con l’altro sesso o almeno così imponeva la società”, ha spiegato lo showman, riportando il parere a riguardo dell’amico Leonardo Pieraccioni: “Lui sostiene che il matrimonio, le storie d’amore, siano una maratona. Lui dice di avere il fiato corto e riesce solo a fare i primi cento metri, io invece sono entrato in corsa agli ultimi chilometri e ho tagliato il traguardo”.

7 anni fa in questo momento ci siamo detti “per sempre” davanti a Dio.... e ogni giorno che passa siamo sempre più innamorati, più complici, più uniti, più NOI. ❤️ “C’è un posto nel mondo dove il cuore batte forte, dove rimani senza fiato per quanta emozione provi; dove il tempo si ferma e non hai più l’età. Quel posto è tra le tue braccia in cui non invecchia il cuore, mentre la mente non smette mai di sognare.” Alda Merini #anniversariodinozze #ioete #persempre

Un post condiviso da Francesca Vaccaro (@francescavaccaro27) in data:

Tutte le notizie di Gossip 

Guarda anche

Caos voto Sanremo, Carlo Conti: "Inconvenienti fanno parte della vita"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"Credo che una cosa del genere faccia parte della vita di tutti i giorni; ci sono capitati mille inconvenienti e mille incidenti. Fa parte del gioco, quando corri, devi correre e devi anche rispettare certe regole, sarebbe anche non corretto non rispettare le regole o far finta di niente e portare avanti l'errore". Così Carlo Conti, conduttore del Festival di Sanremo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto, ecco cosa cambia davvero dal 1° gennaio 2020

  • Bollette luce e gas, buone notizie per metà delle famiglie italiane

  • Michelle Hunziker 'presenta' le figlie Celeste e Sole: tali e quali a mamma e papà (FOTO)

  • Prende il reddito di cittadinanza ma ha un bar: la sanzione è da capogiro

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 12 dicembre 2019

Torna su
Today è in caricamento