Chiara Ferragni parla di Fedez: "Oltre che figo è anche intelligente”

Prima le foto social, ora la conferma. La nota fashion blogger ha raccontato a Vanity Fair come è iniziata la frequentazione con il rapper: "Mi ha invitato a cena. E io ho pensato: bello, mi piace, così diretto”

Chiara Ferragni e Fedez da Instagram

Da quest’estate il gossip lo tiene d’occhio. Dopo la fine della storia con la sua fidanzata storica, Giulia Valentina, Fedez ha fatto molto rumore per le sue conquiste, o presunte tali. Quando la sua dolce metà è uno dei talenti finiti nella classifica di Forbes tra i trenta under 30 più influenti al mondo, è difficile non essere al centro dell’attenzione. Il suo nome è sulla bocca di tutti: Chiara Ferragni, a soli 29 anni, è una vera e propria star nonché una delle più potenti influencer di fama internazionale.

A raccontare come i due hanno iniziato a frequentarsi è stata la stessa blogger che, in un’intervista a Vanity Fair, ha vuotato il sacco: "Ho conosciuto Fedez ad un pranzo con amici, lo scorso dicembre. Sentendolo parlare, ho pensato: oltre che figo, è anche intelligente. Ma conoscevo solo un paio di sue canzoni e non avevo mai visto X-Factor. Poi quest'estate, i miei amici mi hanno detto che mi aveva messo in una canzone, "Vorrei ma non posto". Ho pensato, mamma mia, avrà scritto cose orribili su di me. In America non è tra le hit, ma quando sono arrivata in Italia è stata la prima canzone che ho sentito in macchina, alla radio" – ha rivelato la Ferragni.

Una volta ascoltata la canzone, ha deciso di replicare: "Ho fatto un piccolo video in cui cantavo il mio pezzo. Lui l'ha visto e ha postato un video buffo su Snapchat in cui diceva "Chiara limoniamo". Abbiamo iniziato a scriverci, mi ha invitato a cena. E io ho pensato: bello, mi piace, così diretto. I ragazzi di oggi sono troppo indecisi".

Prima la cena a Milano, poi Parigi, Firenze e da cosa nasce cosa. In molti però non hanno creduto che tra i due ci fosse davvero un legame a carattere sentimentale: essendo i due ragazzi vere e proprie macchine da soldi, hanno pensato che si trattasse di una mossa di marketing finalizzata a lanciare un nuovo business ma Chiara ha smentito: "Io non sono abituata ai paparazzi. Mi fotografano in giro per i look e per i vestiti, ma certo non sono mai stata seguita per la vita privata. E' la prima volta che mi trovo in coppia con una celebrity, di solito ero io la famosa. In Italia, è lui la star, in America, gli faccio un po' il cu*o. Non cerco pubblicità, sono sciocchezze. Finire sulle riviste di gossip non fa bene alla mia immagine. Ho trovato carine solo le foto paparazzate la sera in cui io e Fede, usciti dal ristorante, ci siamo accorti di non poter prendere l'auto perché lui aveva posteggiato nel parcheggio del supermercato che, nel frattempo, era stato chiuso. Siamo in mezzo alla strada, piegati in due dal ridere. Ci succedono spesso cose buffe". 

In molti si chiedono cosa possano avere i due in comune e, a rispondere per le rime, ci pensa proprio la diva dei social: "Il bello della nostra coppia è che sorprendiamo: anch'io, comunque, ho i tatuaggi, 22, anche se piccolissimi. Per ora è un amore, ma ancora lo conosco troppo poco: vivo questa cosa senza pensare troppo al futuro. Mi rende molto felice, mi diverte, mi fa ridere. Rido come una pazza, tutto il tempo".

Guarda anche

Chiara Ferragni e Fedez sposi: il momento del bacio

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Vive con il cadavere del fratello, morto da tre mesi, ai piedi del letto

  • La giornalista Rosanna Sapori trovata morta nel lago d'Iseo

Torna su
Today è in caricamento