sabato, 26 luglio

"L'ultima volta" di Moana Pozzi: il film mostrato a Lucignolo

Prima della morte, avvenuta il 15 settembre del '95 all'Hôtel-Dieu di Lione, la Diva della pornografia italiana girò un ultimo film, che è stato visionato soltanto di recente

Danila Mancini 17 febbraio 2014
Moana Pozzi
Moana Pozzi

"Moana Pozzi potrebbe essere ancora viva" ha dichiarato più volte Eva Henger in televisione e, ad accodarsi a questa opinione, tante altre che vogliono l'indimenticabile Diva della pornografia italiana ancora in vita, da qualche parte. Spesso e volentieri il nome di Moana viene rispolverato nei programmi in tv, che cercano di chiarire il mistero. E di recente ci ha pensato Lucignolo, la cui redazione è riuscita a visionare in esclusiva l'ultimo film, che l'ha vista protagonista mesi prima della sua morte.

Michele Cianci, avvocato del famoso produttore Nicolino Matera scomparso nel 2012, ha assisito alla proiezione, chiarendo poi i sospetti di quanti credono la pornostar ancora in vita:"Moana Pozzi aveva un contratto milionario con Nicolino Matera e questo contratto durava tre anni, quindi dal settembre del '92 al settembre del '95. Se Moana si fosse immaginata di fare un fuga, avrebbe preso prima tutti i soldi, che le spettavano alla fine del '95. E invece a settembre del '94 è venuta a mancare.

Nell'ultimo periodo della vita di Moana, Moana stessa lo chiamò e gli disse che si stava riprendendo dalla sua malattia e chiedeva a Ncolino se cortesemente poteva preparare, organizzare le altre serate perché aveva bisogno di denaro. Nicolino Matera, che già sapeva che non ce l'avrebbe fatta, la consolò rassicurandola. Fisicamente si rendeva conto che la malattia la portava ad una regressione fisica e questo film (intitolato "L'ultima volta", n.d.r.) è stato girato qualche mese prima della sua morte, nonostante si noti sempre la sua sensualità che è immortale".

C'è chi invece sostiene la teoria, secondo cui Moana Pozzi, almeno fino al '95, era ancora in vita: il biografo Fantauzzi, la dimostrerebbe attraverso un mutuo acceso presso l'Italfondiario di due miliardi, che sarebbero serviti per acquistare quote dei suoi appartamenti. 

[Video]L'aggressione a Brad Pitt durante la prima di "Maleficent"

L'attore stava firmando autografi sul red carpet quando un uomo ha saltato la transenna davanti al cinema e lo ha colpito al volto. Per fortuna nessuno si è fatto male e l'aggressore è stato immediatamente portato via

Il player è in fase di caricamento: attendere in corso...
Moana Pozzi
gossip

Commenti