Simona Izzo e il viso gonfio per il lifting: "La foto che gira sul web è falsa"

L'attrice ha ammesso di aver fatto un ritocchino, ma l'immagine che da giorni circola in Rete attirando tante critiche è altrettanto ritoccata

"Non capisco tanto clamore", così Simona Izzo commenta il polverone alzato sul web dopo la sua ultima apparizione tv a "Porta a Porta". L'attrice è apparsa visibilmente ringiovanita, anche se dalla foto che circola sul web il viso è decisamente gonfio, tanto da far pensare a un lifting riuscito male.

"La foto che sta circolando in Rete e che mi vede visibilmente ritoccata è a sua volta photoshoppata - ha chiarito la Izzo ai microfoni del programma di M2o 'Stanza Selvaggia' - Il web è endemico e spietato, ma sono convinta che a mettere in giro la mia foto super-ritoccata sia stata una donna invidiosa e gelosa. Ma, in fondo, non me ne frega un bel nulla: sono a posto con la mia coscienza e incredibilmente appagata della percezione che ho della mia fisicità".

Simona Izzo ammette il ritocchino, ma è anche soddisfatta del risultato: "Il mio è stato un semplice refresh, un richiamino all'ultimo lifting fatto anni fa. Anche le belle auto hanno bisogno di tagliandi e continue manutenzioni, proprio come il corpo di una star. Noi donne di spettacolo un po' in là con gli anni abbiamo il dovere di curare la nostra immagine. Credo che l'operazione mi abbia restituito un volto fresco e naturale. Mi vedo bellissima e sono felice dei risultati ottenuti".
 

Guarda anche

VIDEO | GF, Simona Izzo alla carica: "Dovranno misurarmi la pressione. Qui per trovare fidanzato alle mie nipoti"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

L'attrice e regista sarà opinionista nel reality di Canale 5: "Non ho sovrastrutture, sarò schietta al cento per cento"

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    "No al lavoro nei giorni di festa", ma lo sciopero del 25 aprile non ferma la spesa

  • Economia

    Italiani schiavi del lavoro? Ora abbiamo anche i sensi di colpa per ferie e permessi

  • Cronaca

    Alfie, il giudice dell'Alta Corte dice no al trasferimento in Italia

  • Cronaca

    Omicidio Lidia Macchi, ergastolo per Stefano Binda: la sentenza 31 anni dopo il delitto

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2018, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Grande Fratello story, tutti i vincitori del reality show

  • Lotto, puntata folle (da 50 euro): giocatore fa terno e sbanca

  • In pensione a 61 anni e 7 mesi, il tempo sta per scadere: chi ha diritto al beneficio

  • "Tensioni con Barbara d'Urso", Ilary Blasi risponde in diretta

  • "Cerchiamo personale, si arriva a 1800 euro di stipendio: non troviamo nessuno"

Torna su
Today è in caricamento