Scanu ha fatto la liposuzione, ora mette in guardia dai rischi

L'ex vincitore di Sanremo 2010 confessa in TV l'operazione di chirurgia a cui si è sottoposto con risultati disastrosi. Fa un appello ai giovani e li mette in guardia dal bisturi

Valerio Scanu

L'ex partecipante di Amici '11 dichiara il suo disagio dopo essersi prestato ad un intervento di chirurgia plastica non andato nel modo desiderato.

“La prima volta non è andata bene e ho avuto i lividi per molto tempo. Non sono stato ben consigliato e mi sono fidato del medico al quale mi sono rivolto e purtroppo dopo il primo intervento ho dovuto farne un altro per rimediare ai guai del precedente”, così parla Valerio Scanu della liposuzione a cui si era recentemente sottoposto.

Il vincitore del Festival di Sanrenmo 2010 si confessa alle telecamere di Samantha De Grenet nello studio di COMEmiVOGLIO, il tv talk di medicina e chirurgia estetica in onda su Canale Italia 83 il venerdì alle 19.

La sua confessione non ha l'obiettivo di farsi pubblicità tramite la compassione, ma vuole mettere in guardia soprattutto le giovanissime che troppo spesso non si soffermano sull'importanza di riflettere ed informarsi adeguatamente prima di modificare il proprio corpo ricorrendo al bisturi.
In studio, ha approfondito l'argomento insieme al chirurgo Fabio Massimo Abenavoli, il medico Roberta Di Emilio e l'avvocato Francesca Toppetti, evidenziando tutti gli aspetti che è necessario conoscere prima di procedere con l'intervento.

“Ogni intervento estetico - ha spiegato il Prof. Roly Kornblit, conduttore del programma per la parte medica - non deve essere solo il frutto di una valutazione fisica del paziente ma anche la  conseguenza di una ricerca informativa ed e' proprio questo aspetto quello che piu' deve essere salvaguardato. Questo programma guida il telespettatore non solo verso un miglioramento fisico ma anche verso la valorizzazione della bellezza interiore, un percorso troppo spesso trascurato ma fondamentale per comprendere il significato della nostra esistenza e della consapevolezza del se'”.

Interviene poi Samantha: “Non mi stancherò mai di ripeterlo, soprattutto alle persone giovani e questo programma mi dà la possibilità di portare avanti anche una mia causa personale: prima di farsi ritoccare, bisogna conoscere approfonditamente tutto il percorso medico e soprattutto bisogna affidarsi a professionisti scrupolosi, non solo da un punto di vista medico ma anche etico”.

Guarda anche

Valerio Scanu: "Sull'Isola dei famosi per soldi, così porto avanti la mia musica"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Dopo Sanremo e l'uscita dell'album "Finalmente piove", Valerio Scanu porta avanti i suoi progetti discografici. E lo fa anche grazie alle sue partecipazioni a programmi televisivi come l'Isola dei famosi, dove aveva perso 13 chili, e ricevuto un bel compenso, o al Tale e Quale show. L'artista sardo, che dopo la rottura con la Emi ha fondato la sua etichetta indipendente NatyLoveYou, ha appena pubblicato il videoclip di "Io vivrò (senza te)", cover di Battisti-Mogol secondo singolo estratto dall'ultimo album e dopo Roma ha in programma un concerto al Teatro Romano a Verona il 28 agosto. In un'intervista nello studio di askanews ha spiegato: "A un certo punto mi sono distaccato dalla mia casa discografica e ho cercato di creare, di ripartire da zero e di creare una mia etichetta, iniziare a produrre concerti, dischi e ormai sono passati, dal 2012 che ho iniziato a produrre il mio primo concerto, poi ho iniziato con il primo disco di inediti, questo è il secondo, abbiamo fatto anche dei dvd live in questi anni. E' una strada molto più difficile, perchè bisogna creare rete di contatti, però iniziamo a vedere i primi frutti", ha spiegato. "Tale e quale show è un'esperienza artistica - ha proseguito - l'Isola dei famosi invece è un'altro tipo di esperienza, mi ha dato molto a livello umano, ma se devo essere sincero mi ha dato tanto anche a livello economico. Perché l'ho fatto proprio, non volevo, poi l'ho fatto per un introito economio, ho chiesto parecchio e mi è stato dato, va bene lo faccio allora per la musica, per finanziare quelli che sono i miei progetti artistici", ha concluso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo una lettera dell'agenzia delle entrate per 700mila italiani

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Salvini-Renzi, "polveri bagnate" e poche sorprese nel confronto tv: chi ha vinto

  • Ora solare 2019, quando scatta il cambio: il tempo stringe

  • Sciopero dei benzinai: per due giorni "senza" stazioni di servizio

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 17 ottobre 2019: i numeri vincenti

Torna su
Today è in caricamento