Claudia Gerini furiosa: "Non amo una donna, basta illazioni"

L'attrice rompe il silenzio dopo le ultime foto rubate che la ritraggono in dolce in compagnia di un'amica

Claudia Gerini

Da dopo l'addio a Federico Zampaglione, i paparazzi le stanno alle costole, ma finora Claudia Gerini non aveva mai mostrato segni di ingerenza. L'attrice, legata da diversi mesi ad Andrea Preti, è però sbottata quando il gossip ha insinuato una relazione omosessuale con un'amica. 

Tutto è nato dopo alcune foto pubblicate dal settimanale Chi, che la ritraggono in dolce compagnia della sua migliore amica, Alessia Barela. Tra le due abbracci, confidenze, sorrisi e teneri baci, tanto da scatenare i più maliziosi che non si sono certo risparmiati ad attribuire all'attrice un nuovo amore, stavolta per una donna.

"Da tre mesi a questa parte sono stata particolarmente oggetto di continui appostamenti e pedinamenti di paparazzi con conseguenti foto rubate - ha tuonato Claudia Gerini in una nota - commenti sulla mia vita privata, illazioni, giudizi. Non ho fiatato. Ma adesso il limite è stato superato. Gli avvenimenti che riguardano in generale gli ultimi tre mesi della mia vita ed in particolare questi giorni, mi spingono ad uscire dalla mia abituale riservatezza ed esternare il mio pensiero e il mio stato d'animo. Ho accettato finora senza lamentarmi le invasionì della mia privacy, perché in qualche modo fanno parte del gioco dei ruoli, anche se è difficile".

"Essere un personaggio noto non significa dover essere aggrediti in maniera volgare e gratuita - ha spiegato ancora - Non posso accettare che un pomeriggio trascorso con un'amica storica venga trasformato nello spunto per attribuirmi un presunto orientamento sessuale (che tra l'altro non mi appartiene), o vari tradimenti e ora addirittura un 'nuovo amore con una donna'". 

Claudia Gerini non risparmia nessuno, ed è pronta a tutto pur di proteggere il suo privato, soprattutto le sue figlie: "Queste illazioni rappresentano l'ultima ingiusta aggressione alla mia persona e alla mia sfera privata e familiare, che non accetto e non posso accettare, né per me, per la mia reputazione, per la mia persona, per la mia vita, e né soprattutto per la serenità delle mie figlie, che intendo difendere e tutelare anche con un supporto legale se necessario. Molto amareggiata ma anche decisa a proteggere le mie bambine, e mi auguro che ognuno faccia il suo lavoro nel rispetto della dignità altrui".

Guarda anche

Margherita Buy e Claudia Gerini, Nemiche per la pelle | VIDEO

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Più diverse non potrebbero essere: una è insicura e un po' freak, l'altra una tutta scollature e tacchi a spillo, ma all'improvviso si ritrovano a condividere l'educazione di un bambino di 7 anni, figlio del loro ex marito

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Che cosa ne pensi? Niente . Nella vita privata ognuno è padrone di se stesso. Gli altri non esistono.

Notizie di oggi

  • Politica

    Legge elettorale, Grillo: "Sì al sistema tedesco, si voti il 10 settembre"

  • Politica

    Think tank, le 100 fondazioni che stanno cambiando la politica italiana

  • Sport

    La Roma soffre fino al 90esimo poi inizia la festa del "Totti day"

  • Sport

    Giro d'Italia, vince l'olandese Tom Dumoulin: sua la maglia rosa sul traguardo di Milano

I più letti della settimana

  • "Alessandra Amoroso pronta alle nozze: matrimonio in Puglia, 500 invitati"

  • Nicky Hayden e Jackie Marin, un anno fa la proposta di matrimonio

  • Romina Carrisi sulla sorella Ylenia: "I giorni passano ma il dolore resta"

  • Caterina Balivo: "Durante il parto nessuno con me, è un momento mio"

  • Anna Oxa contro l'imitazione di Virginia Raffaele: "Innata volgarità"

  • Viviana Ross, la cameriera licenziata per una notte con Orlando Bloom

Torna su
Today è in caricamento