Debora Caprioglio: "Troppe minorenni nude sui social"

Icona sexy del cinema Anni '90, l'attrice ne ha parlato a 'Vieni da me' con la conduttrice Caterina Balivo

Debora Caprioglio, 51 anni (Instagram)

Troppe minorenni nude sui social network. E' quanto pensa Debora Caprioglio, 51 anni, icona sexy degli anni Novanta, che si è lasciata andare ad uno sfogo in occasione dell'ospitata negli studi di 'Vieni da me', in onda nel pomeriggio di Rai Uno con la conduzione di Caterina Balivo. 

“Oggi vedo troppe minorenni che sui social si propongono nude, e credo che questo non vada bene, perché quando succedono certe cose non è più un fatto privato ma diventa pubblico”, ha dichiarato l'attrice veneziana. Il riferimento sembra indirizzato principalmente ad Instagram, il social network fotografico per eccellenza. 

Sorprendendo il pubblico in studio, Caprioglio non ha rinnegato il suo passato di ‘icona sexy’, ma ha sottolineato: “È vero che io ho fatto un film erotico da giovane (nel 1991 l’attrice fu protagonista di ‘Paprika’, di Tinto Brass), ma ero maggiorenne, ed era un film, quindi era un fatto diverso. Oggi tutte queste minorenni che si mostrano nude non credo siano una cosa positiva”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Fabio Cannavaro dalla Cina: "Oggi è finita la quarantena, ecco la mia testimonianza"

  • Coronavirus, anziani restano senza acqua: la figlia chiama il 112 dalla Germania

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

Torna su
Today è in caricamento