Francesco Facchinetti contro i colleghi vip: "Si lamentano della quarantena dai loro attici. In testa non hanno niente"

Il manager degli artisti non fa nomi durante il suo sfogo sui social, ma ci va giù pesante

Francesco Facchinetti

"Ma i personaggi famosi che si lamentano della quarantena dai loro attici, ville, appartamenti da 400 mq in su, ma cosa hanno nella testa? Ma lo capiscono che ci sono persone sole, famiglie costrette a stare rinchiuse in un monolocale o situazioni anche peggiori?" così Francesco Facchinetti, su Twitter, punta il dito contro alcuni colleghi che in questi giorni condividono sui social la loro quarantena di lusso, con la 'faccia tosta' di lamentarsi.

Poi approfondisce il tema su Instagram, senza fare nomi, ma senza neanche fare sconti. "In questi giorni ho visto diversi profili dei miei colleghi più o meno famosi che si lamentano della quarantena dai loro attici, dalle loro ville e appartamenti minimo di 400 metri quadrati - tuona tra le sue storie - A loro vorrei dire 4 cose: la prima che in Italia ci sono persone che stanno affrontando questa quarantena da sole, che hanno perso mogli, mariti, figli, fidanzati e fidanzate, e devono affrontare questo momento da soli. Seconda cosa, in Italia ci sono un sacco di famiglie che abitano in un monolocale, terza cosa ci sono persone che una casa nemmeno ce l'hanno. Quarta cosa, d'ora in poi prima di piangere dai vostri profili, ripensate ai primi tre punti e soprattutto spendete questo tempo a studiare, perché si evince dalle vostre stories che nella vostra testa non abbiate un ca***. Niente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Facchinetti - che sta trascorrendo la quarantena nella sua casa di Mariano Comense con la moglie e i due figli - è una furia e ci va giù pesante: "Questa quarantena mi sta facendo capire quanto tante persone che hanno la grande fortuna di aver trasformato la loro passione nel loro lavoro non se lo meritano, perché nella loro testa non hanno un ca*** di niente. Visto che non avete studiato nulla quando dovevate andare a scuola, approfittate e studiate adesso". E sui social è subito caccia al nome, o meglio, ai nomi...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la fidanzata di Dybala rompe il silenzio: "Tosse e dolori al corpo, sensazione perenne di disagio"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Domenica In, Roby Facchinetti annulla l'ospitata: "Bergamo è la mia città, sono devastato dal dolore"

  • Coronavirus, quale mascherina bisogna usare

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Coronavirus, dalla suola delle scarpe alle verdure: i chiarimenti dell'Iss

Torna su
Today è in caricamento