Gabriel Garko: "Sono stufo di smentire la leggenda sulla mia omosessualità"

L'attore torinese si è raccontato in un'intervista al settimanale 'Chi' dopo un periodo di lontananza dalle scene

Gabriel Garko

Gabriel Garko si è raccontato a cuore aperto in una lunga intervista al settimanale Chi, in edicola domani 5 dicembre.

L’amore, il lavoro, l’importanza di un periodo di riposo e il tema della omosessualità su cui spesso si trova a dover rispondere, sono stati gli argomenti trattati dall’attore che, lontano dalle scene da qualche mese, ha approfittato di questo periodo per ritrovare la sua serenità.

“Sono cambiate tantissime cose nella mia vita, sia dal punto di vista affettivo, sia dal punto di vista lavorativo. Mi sono ritirato per un po' dalle scene, e in questo periodo di ritiro mi sono finalmente ritrovato e sono più forte di prima", ha confidato Garko: “Ho trovato una pace interiore che prima tutto sommato non avevo grazie a persone amiche e a libri sul pensiero e sulla fisica quantistica. Ho tagliato via i rami secchi, ho messo virgole dove serviva un punto e vicino a me ho scelto di avere solo due tipi di persone: quelle con le quali sto bene e condivido tutto e quelle di cui beneficio a uso e consumo".

Gabriel Garko gonfio in viso: "Lo so, adesso me ne diranno di tutti i colori", poi la verità 

Gabriel Garko e l’amore

Nell’intervista ha trovato spazio anche l’aspetto più privato della vita di Gabriel Garko, per tre anni legato all’attrice Adua Del Vesco.

"Sono profondamente spaventato dall'amore e, mai come oggi, non so più se è meglio darsi o egoisticamente ricevere e basta”, ha ammesso l’attore torinese: “Non mi importa nulla del tempo che passa e l'idea che uno debba sposarsi e fare figli entro una certa età per compiacere una parte della società, mi dispiace, ma non fa per me".

Altro che Adua, ecco il vero amore segreto di Gabriel Garko: retroscena bomba

Gabriel Garko e “la leggenda sulla omosessualità”

Per nulla intenzionato a passare per un personaggio che “contrattualizza” le sue relazioni sentimentali, Garko ha precisato di non aver mai firmato un contratto in merito e di non voler più smentire “la leggenda sulla sua omosessualità”.

"Mai avuto un contratto per una storia, ma non mi meraviglio. Di me, in fondo, si è sempre detto di tutto”, ha affermato: “Compresa la leggenda sulla mia omosessualità. Di smentire non ho più voglia. Chi è risolto non avrà mai bisogno di tacciare qualcun altro di quello che non è, come se poi fosse deplorevole essere omosessuale. Mi fanno soffrire le cose brutte e false. La cattiveria dilagante sui social mi fa paura ed è anche per questo che posto molto meno. Non voglio far parte del gioco al massacro e della condivisione forzata".

Leggi tutte le notizie di Gossip 

Guarda anche

Festival Sanremo, Garko: "Non imparerò mai a fare il conduttore, parentesi chiusa"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"E' una parentesi che chiuderò subito dopo la fine di Sanremo". Così Gabriel Garko alla conferenza stampa del Festival, rispondendo a chi gli chiedeva se dopo l'esperienza sanremese potrà fare altre esperienze da conduttore

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • uno più uno meno...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mercatini nel mirino del terrorismo: Strasburgo è l'ultima della serie

  • Mondo

    Attentato a Strasburgo, l'italiano ferito è Antonio Megalizzi: "E' in coma"

  • Politica

    Berlusconi prova a spaccare il governo: "Dialogo con senatori M5s"

  • Economia

    Manovra, l'Italia taglia il deficit per scongiurare la procedura di infrazione

I più letti della settimana

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 6 dicembre

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di lunedì 10 dicembre

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 11 dicembre 2018

  • Tassa sulle auto, beffa in arrivo: il paradosso della nuova legge

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto posticipate

  • Canone Rai 2019: chi ha un pc non deve pagare, ma attenzione alle date

Torna su
Today è in caricamento