Il dramma di Gabriele Cirilli: le lacrime e il racconto a "Verissimo"

 

Non è riuscito a trattenere le lacrime Gabriele Cirilli. Il comico, in studio a Verissimo, è scoppiato a piangere durante l’intervista con Silvia Toffanin, coprendosi il viso con le mani e singhiozzando per la morte della madre, avvenuta solo dieci giorni fa. 

Non volevo piangere qui davanti a te, non è nel mio stile”, ha detto Cirilli. “Durante il suo funerale, le persone piangevano e dovevo essere io a consolare loro. Ho accumulato e alla fine qui sono scoppiato”.

“Quando è successo il fatto ho eliminato un po’ di date a teatro, poi la vita va avanti e il lavoro lo devo riprendere”, ha raccontato Cirilli, parlando poi della madre, del suo attivismo, della sua vitalità e soprattutto della sua importanza nella vita del figlio. “Il carattere estroverso l’ho preso da lei. Faccio questo lavoro proprio grazie a lei”. 

Leggi tutte le notizie di Gossip

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento