Coronavirus, Luca Argentero: "Io futuro papà senza paura"

L'attore aspetta il primo figlio dalla modella Cristina Marino: "Nascerà a primavera inoltrata"

Luca Argentero, 41 anni (Crediti foto Instagram)

La gioia più grande in uno dei momenti storici più difficili degli ultimi decenni. Luca Argentero, 41 anni, diventerà papà per la prima volta a privamera inoltrata, proprio nel pieno dell'emergenza coronavirus. E al settimanale Oggi racconta il suo stato d'animo, così felice da non poter essere scalfito dalla paura del virus.

La gravidanza di Cristina Marino, 29, compagna di Luca da 4 anni, è ormai agli sgoccioli: "La nostra bambina arriverà nella tarda primavera. Paura? No, sono ancora più entusiasta, fiducioso e speranzoso. Il nostro sentimento, e parlo anche per Cri è di gioia pura. Siamo certi che andrà tutto bene. Penso che in questo momento ciascuno stia ripensando le proprie priorità... Avendo una piccola vita da accogliere, il mio impegno sarà di renderle il mondo migliore possibile". E ancora: "Sono al ventesimo cielo! Ho sempre pensato che un giorno sarei diventato padre, ma un figlio non è una roba che ordini sul menu. Deve arrivare e questa bimba fa capolino nel momento migliore possibile, con una persona perfetta e stupenda come Cri". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre al privato, anche la vita professionale va a gonfie vele. L'attore torinese infatti è il protagonista della fiction in quattro puntate «Doc - Nelle tue mani», al via dal 26 marzo in prima serata su Rai Uno,  che lo vedrà vestire i panni proprio di uno dei medici eroi in campo contro il Covid-19 [QUI TUTTE LE ANTICIPAZIONI]

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Amedeo Minghi ricoverato: "Avervi accanto è importante" (VIDEO)

  • Coronavirus, anziani restano senza acqua: la figlia chiama il 112 dalla Germania

  • Coronavirus, Renga: "Nella mia Brescia una tragedia, i nonni non ci sono più"

Torna su
Today è in caricamento