Nina Moric, gaffe o battuta su Samuel L. Jackson e Magic Johnson: "Immigrati che bivaccano"

L'ex cestista e l'attore sono stati fotografati a Forte dei Marmi, e Nina Moric li ha chiamati "Immigrati che bivaccano": ironia o caduta di stile?

Che Nina Moric fosse una simpatizzante delle posizioni neofasciste di Casa Pound si sapeva già, ma che questo possa averla portata a prendere fischi per fiaschi è cosa abbastanza nuova.


Eppure l’ex modella croata si è resa protagonista di una gaffe di tale entità da aver fatto ridere (per non piangere) il web.


Recentemente l’attore Samuel L. Jackson e l’ex cestista Magic Johnson sono stati fotografati seduti su di una panchina nella lussuosa località di Forte dei Marmi. Ma la foto non è sfuggita a Nina Moric, che ha pubblicato l'immagine in questione postando un commento razzista e ‘di denuncia’ (a modo suo!): “Vedere anche in località turistiche come Forte Dei Marmi e Milano Marittima immigrati che bivaccano sulle panchine con i nostri 35 euro è veramente troppo”.


L’ilarità su web si è scatenata diventando feroce, ma Nina non si arrende alle critiche e specifica che la sua era una battuta: come faceva a non riconoscere Magic Johnson se nel 1998 aveva addirittura girato una pubblicità con lui per una nota marca di patatine? Ah, ce lo chiediamo anche noi in effetti. Intanto speriamo che a Samuel L. Jackson e a Magic Johnson sia avanzato qualcosa dai 35 euro, o la gioia dello shopping potrebbe essersi conclusa…
 

magic-johnson-samuel-l-jackson-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)