Lele Mora: "Maria De Filippi? Grande esecutrice. Ma dietro di lei c'è una donna, Sabina Gregoretti"

Si tratta della capo progetto di Fascino, società di produzione di proprietà della conduttrice

Maria De Filippi, 58 anni

Chi meglio di Lele Mora conosce i retroscena della televisione? Ed è per questo che in queste ore stanno facendo il giro della rete alcune sue considerazioni a proposito delle due conduttrici di punta di Mediaset, ovvero Maria De Filippi, 58 anni, e Barbara d'Urso, 63.

Chi è Sabina Gregoretti

Ma sono soprattutto le parole spese per De Filippi - regina del pomeriggio con Uomini e Donne e delle prime serate grazie a svariati programmi di intrattenimento - che incuriosiscono il pubblico. Parlando del segreto del successo di De Filippi, Mora cita infatti una seconda donna, molto meno conosciuta al pubblico ma altrettanto importante, come ben sanno gli addetti ai lavori: Sabina Gregoretti, anch'essa nello staff di Fascino, società di produzione di Maria. "E' la sua capo progetto, la sua produttrice - spiega l'ex manager della star a TVlo, una tv in streaming - Nessuno la conosce, ma è lei che rende grandi i suoi programmi. Guarda cosa ha fatto di lei Maria? Quest'ultima è una grande esecutrice, ma dietro ha una persona di grande spessore. La aiuta a non sbagliare. Lavorano in simbiosi". 

A dire la vertà non è un mistero la collaborazione tra De Filippi e Gregoretti, almeno per chi frequenta il mondo dello spettacolo da dietro le quinte. Ma, visto il prestigio di una donna come lei, è normale che i telespettatori restano colpiti da qualsiasi retroscena sul suo conto. Proprio qualche settimana fa, in occasione di un'intervista rilasciata a Vanity Fair, la conduttrice ha parlato della sua collaboratrice. "È una persona molto capace e molto intelligente: il 70% di quello che ho fatto lo devo a lei - dice - Lavorava a Milano e Maurizio (Costanzo, ndr) la conosceva perché suo padre dirigeva Rete 4. Mi sembra che all’epoca facesse Stranamore. Fatto sta che quando torna a casa mi dice di aver conosciuto una persona molto in gamba e che avrei dovuto lavorare con lei. Io, però, che venivo dalla scuola di Silvestri, muta per sette anni, ero refrattaria a qualsiasi persona. Con Sabina abbiamo firmato Missione Impossibile, che però andò malissimo, ma da lì è partito tutto".

De Filipp ha inoltre parlato della grande riservatezza di Sabina, priva di profili social e di cui circolano pochissime foto in rete. "A C’è Posta per Te, quando ringrazio tutti, la nomino, ma lei si taglia sempre dal montaggio. Fa un altro mestiere: il fatto di essere citata non la vive come una cosa importante", conclude". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lele Mora su d'Urso

Oltre a De Filippi, Mora si esprime anche su d'Urso, spesso al centro delle polemiche per gli eccessi dei suoi show. "Ha una grande forza e una grande capacità. Tutti la criticano, ma tutti la guardano. E' una donna che lavora giorno e notte per i suoi programmi, ha una grande costanza. Quando si è commossa nel vedere i fimati della sua vita privata si è vista la sua fragilità". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Luca Pitteri, ex prof di Amici, ha sposato una allieva del talent (FOTO)

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • SuperEnalotto, l'estrazione di oggi lunedì 1 giugno 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 28 maggio 2020

  • Coronavirus, ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Frontale devastante tra due moto: centauro muore sul colpo

Torna su
Today è in caricamento