Tommaso Zorzi in lacrime per la morte della nonna: "Diceva a mamma che ero un bambino sensibile"

Tra le ig stories aneddoti e ricordi di infanzia. Impossibile per l'influencer trattenere la commozione davanti a certi sentimenti

Tommaso Zorzi

Sono giorni difficili per Tommaso Zorzi, che lunedì ha perso sua nonna. L'influencer è stato in Emilia Romagna per i funerali e appena tornato a Milano ha condiviso con i suoi follower tutte le emozioni di questo momento, ma anche tanti ricordi di infanzia e aneddoti sull'amata nonna: "Avevamo un rapporto specialissimo. Non vi dico che ero il cocco perché non sarebbe corretto nei confronti di mia sorella e della cuginetta, ma ero il primo nipote e avevamo questo rapporto speciale".

Una donna di origini umili, come racconta Tommaso: "Era figlia di contadini emiliani, una persona di cuore, con un senso dell'umorismo incredibile. Ha sempre detto a mia mamma che ero un bambino molto sensibile, secondo me aveva capito qualcosa fin dall'inizio. Lei mi assecondava molto in questa mia sensibilità. Da piccolo quando mi volevo travestire, perché ho sempre avuto questa 'vena sensibile', come la chiamava nonna, lei era mia complice. Mi vestiva lei ed era fiera nel rendermi contento nell'esprimermi". E tra le storie mostra proprio un filmato di quando era piccolo, vestito con una gonna lunga, una giacca e un cappello, mentre la nonna lo invitava a sfilare. "Mi piace ricordarle così - ha detto commosso rivedendo certi momenti - Era la mia nonna. Una donna del 1930, che ha studiato poco, che semplicemente perché era di buon cuore riusciva a essere di ampie vedute". Poi via a un pomeriggio amarcord, tra foto, vecchi quaderni e liscio, quello che tanto amava ballare sua nonna durante le sagre emiliane. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo i ricordi, un consiglio per tutti: "Quando ti vengono a mancare i nonni ti vengono a mancare le fondamenta. Teneteveli stretti. Tutte le volte che ho detto di non avere voglia di andarla a trovare, oggi correrei. Se potete fatelo, perché poi potreste pentirvene".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Luca Pitteri, ex prof di Amici, ha sposato una allieva del talent (FOTO)

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • SuperEnalotto, l'estrazione di oggi lunedì 1 giugno 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 28 maggio 2020

  • Coronavirus, ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Frontale devastante tra due moto: centauro muore sul colpo

Torna su
Today è in caricamento