Air Hes: la nuova rinnovabile che potrebbe rivoluzionare il mondo

Usare le nuvole come nuova fonte rinnovabile. Questa l'incredibile idea dell’inventore russo Andrew Kazantsev

Foto dal sito ufficiale

La tecnologia che permetterà di sfruttare le nuvole per ottenere energia pulita e acqua potabile si chiama Air hes. Il progetto sta raccogliendo fondi su Indiegogo, con l’obiettivo di raccogliere i 14.000 dollari necessari a realizzare il sistema su scala reale.

Ecco come funziona. Si usa un piccolo dirigibile con idroturbina, con annesso sistema per condensare il vapore acqueo. Il dirigibile, delle dimensioni di pochi metri, sarà connesso ad un cavo e ad una vela, che raccoglie le particelle d’acqua e le invia all’impianto idroelettrico sul dirigibile, producendo energia pulitissima. Una volta lì, una grande vela dotata di maglie condensa vapore raccoglierà l’acqua convogliandolo nel tubicino sottostante. Air hes per ottenere il massimo delle prestazioni e raggiungere la troposfera dovrebbe essere posizionato ad almeno 2.100 metri da terra.

Gli inventori affermano di aver già prodotto e testato un prototipo in piccola scala del sistema, che produrrebbe circa 4 litri di acqua l’ora per ogni metro quadrato di maglie, ad un’altezza di 1.200 metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La funzionalità dell’impianto idroelettrico progettato ad hoc per Air HES non è stata, però, ancora messa alla prova. Il prossimo passo, spiega Kazantsev, è quello di realizzare un sistema su scala reale e completamente funzionante, con una vela di 1000 metri quadrati ed una capacità di produzione elettrica di 185 kW.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Fabio Cannavaro dalla Cina: "Oggi è finita la quarantena, ecco la mia testimonianza"

  • Coronavirus, anziani restano senza acqua: la figlia chiama il 112 dalla Germania

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

Torna su
Today è in caricamento