Londra, la metro taglia la bolletta: energia dalla frenata dei treni

Scoperta una nuova tecnologia in grado di ridurre i costi del 5% in anno, circa 6 milioni di sterline. Ecco come funziona

La bolletta della rete metropolitana londinese presto potrebbe essere più leggera. Scoperta una nuova tecnologia in grado di ricavare energia dalla frenata dei treni che taglierebbe i costi del 5% in anno, il che vuol dire circa 6 milioni di sterline.

Lo comunica Transport for London (Tfl), l'ente che gestisce i trasporti pubblici della città. Il test è già stato fatto ed è andato bene: in una settimana, la nuova tecnologia ha recuperato energia sufficiente per alimentare una stazione grande come quella di Holborn per oltre due giorni a settimana; secondo la Tfl è possibile catturare fino a 1 MWh di energia al giorno, abbastanza per alimentare 104 case all'anno. 

Come funzina la tecnologia. In pratica il sistema, già utilizzato per alcune auto ibride, cattura il calore della frenata che trasformato in energie viene riimmesso nella rete. La tecnologia ha anche il vantaggio di diminuire la quantità di calore generato dalla frenata dei treni in galleria, il che significa tagliare anche i costi degli impianti di raffreddamento per non parlare dei vantaggi per l'ambiente. 

Matthew Pencharz, assessore Ambiente ed Energia, ha dichiarato: "I risultati di questo progetto sono davvero entusiasmanti. Il processo rende Londra all'avanguardia in questo tipo di tecnologia e dimostra chiaramente come l'energia dai treni può essere recuperata, rendendo la rete più ecologica ed economica. Ciò integra il nostro più ampio lavoro più ampio fatto per rendere il trasporto pubblico più pulito e verde, come per esempio avviene grazie ai nostri autobus, dove abbiamo introdotto la tecnologia ibrida e zero emissioni".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Di Maio e il nuovo M5s di lotta e di governo: basta sconti a Salvini

  • Economia

    Pensioni, con la nuova indicizzazione ci perdono (quasi) tutti

  • Economia

    Perché l'Ue ha multato la Nike per 12,5 milioni di euro

  • Politica

    Basilicata, alle elezioni vince il generale della Finanza designato da Berlusconi

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti, puntate e tutte le anticipazioni

  • Belen rompe il silenzio: "E' stato Stefano a tornare: aveva sbagliato. Non sono riuscita a costruire un'altra famiglia"

  • Carlo Conti confessa: "Ho ripreso al volo mia moglie Francesca"

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 25 al 31 marzo 2019

  • Pensioni, c'è una novità importante sugli assegni in pagamento ad aprile

  • Torna l'ora legale: lancette da spostare (e gli effetti sul nostro organismo)

Torna su
Today è in caricamento